Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

G. Fedele:"Il sogno di Fabio era Napoli"


G. Fedele:'Il sogno di Fabio era Napoli'
02/06/2010, 16:06

Gaetano Fedele, procuratore dei fratelli Cannavaro e di Gianluca Grava, a Marte Sport Live, ha parlato del futuro dei suoi assistiti e di nazionale.
"Mancano pochi dettagli, ma possiamo dire che siamo alle porte di una nuova avventura. Il sogno di Fabio era un altro ma non si è avverato, alla fine abbiamo cercato una soluzione completamente differente da quanto fatto sino adesso. E' la squadra di uno sceicco arabo che vuole fare le cose in grande. Per Fabio rappresenterà un cambiamento completo anche sotto il profilo non sportivo. Da quanto ho capito lì Fabio dovrebbe trovare una vecchia conoscenza del calcio italiano, l'ex giocatore del Torino Pinga."
Grava e Paolo Cannavaro invece?
"Per Grava mancano solo piccoli dettagli, massimo una settimana e tutto si chiuderà. Dopo aver chiuso per Gianluca iniziaremo a parlare di Paolo e le sensazioni sono molto positive".
Infine una parola sulla nazionale. "Sono contento per Quagliarella. Spero che questa squadra possa andare quanto più avanti possibile e magari vincere un altro mondiale"

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©

Correlati