Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Campione del Mondo a 47 anni

Gabriele Tarquini ha conquistato il Titolo Piloti nel WTCC


Gabriele Tarquini ha conquistato il Titolo Piloti nel WTCC
24/11/2009, 09:11

È il pilota veterano del Mondiale Turismo e ne va fiero davanti ai suoi rivali. A 47 anni, con l’entusiasmo e la forza di un debuttante, Gabriele Tarquini si è laureato Campione del Mondo Turismo 2009 regalando all’automobilismo italiano il primo titolo mondiale dal 1989.

Pilota estremamente veloce e intuitivo, in grado di trarre vantaggio da qualsiasi condizione della corsa e capace di tirar fuori il massimo dalla sua vettura in ogni situazione, Gabriele è un uomo molto affabile, sempre cordiale e affettuoso con tutti quelli che lo circondano: qualità che gli permettono di sentirsi come a casa in qualsiasi squadra. È arrivato nella famiglia SEAT nel 2006 dopo essersi costruito una reputazione come pilota di turismo in campionati prestigiosi come quello britannico, quello tedesco e, ovviamente, quello italiano. Precedentemente è stato pilota di Formula 1, specialità nella quale è rimasto per diversi anni, senza però riuscire a ottenere risultati all’altezza delle sue qualità.

Già dal primo anno con la SEAT Leon WTCC, Tarquini ha conquistato la vittoria sul circuito di Istanbul, superando all’ultima curva il compagno di squadra Peter Terting, e ha chiuso il campionato in quinta posizione.

La seconda vittoria, in puro stile Tarquini, è arrivata con la SEAT nel 2007 sul circuito di Zandvoort, e per la prima volta il pilota italiano ha dimostrato al team ciò di cui era capace. Una costante della sua carriera è sempre stata la grande abilità nel gestire a suo favore le condizioni di gara. L’intuito gli permette di cogliere i punti deboli degli avversari e così di dare il massimo, sempre al limite, con le proprie armi. Come hanno sottolineato i suoi ingegneri, l’abilità di Tarquini è quella di capitalizzare al meglio tutte le opportunità, sfruttando tutto al massimo, anche gli pneumatici.

Nel 2008 ha chiuso il Mondiale in seconda posizione, dietro al compagno Yvan Muller, con tre vittorie su circuiti tanto diversi come Curitiba, Brno e Monza, e le sue performance hanno giocato un ruolo fondamentale per la SEAT nella conquista del Mondiale Costruttori.

Nel 2009 ha ottenuto tre vittorie, a Curitiba, Oporto e Imola, e cinque pole position (tre delle quali consecutive): record stagionale. La sua carriera culmina con il Titolo Mondiale conquistato il 22 novembre sul circuito di Macao (Cina).

L’italiano è un pilota meticoloso e perfezionista. Il suo inseparabile ingegnere di pista, Giancarlo Bruno, racconta che durante una sessione di qualifiche non brillante, entrò nei box arrabbiato perché la radio non funzionava. Nonostante il poco tempo a disposizione la fece riparare e solo quando la radio fu sistemata ritornò in pista e conquistò la pole!

Tarquini è un grande appassionato di calcio e tifoso del Milan. Quando la sua squadra gioca fa il possibile per seguire la partita, ovunque si trovi, anche se negli ultimi anni ha cambiato ordine delle priorità; ora in cima alla lista ci sono Giulia di 4 anni e Matteo di 3, nati dal matrimonio con Beatrice, i cui nomi sono scritti sul suo casco e lo accompagnano in tutte le gare.
1

Data di nascita: 2 marzo 1962 Luogo: Giulianova, Teramo (Italia)

Palmarès:

2009: Campione del Mondo Turismo FIA WTCC
(3 vittorie, Curitiba, Oporto e Imola, su SEAT Leon TDI)

2008: Vice campione del Mondo Turismo FIA WTCC
(3 vittorie, Curitiba, Brno e Monza, su SEAT Leon TDI)

2007: 8° classificato al Campionato del Mondo Turismo FIA WTCC
(1 vittoria a Zandvoort)

2006: 5° classificato al Campionato del Mondo Turismo FIA WTCC
(1 vittoria a Istanbul, su SEAT Leon WTCC)

2005: 7° classificato al Campionato del Mondo Turismo FIA WTCC

2004: 3° classificato al Campionato Europeo Turismo ETCC

2003: 1° classificato al Campionato Europeo Turismo ETCC (6 vittorie)

2002: Campionato Europeo Turismo ETCC

2001: 3° classificato al Campionato Europeo Super Turismo

2000: 6° classificato al Campionato Britannico Turismo

1999: 4° classificato al Campionato Tedesco Superturismo

1998: 7° classificato al Campionato Tedesco Superturismo

1997: 6° classificato al Campionato Britannico Turismo

1996: Campionato Intercontinentale Turismo

1995: 7° classificato al Campionato Italiano Superturismo e partecipazione al
Campionato Britannico Turismo e al DTM tedesco

1994: 1° classificato al Campionato Britannico Turismo (8 vittorie)

1993: 3° classificato al Campionato Italiano Turismo

1987-1992: Campionato del Mondo di Formula 1

1985: 5° classificato al Campionato Europa F.3

1975-1984: Karting
2
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©