Sport / Vari

Commenta Stampa

Gaia Energy Napoli verso Matera


Gaia Energy Napoli verso Matera
27/03/2012, 14:03

Settimana di lavoro per la Gaia Energy Napoli in vista dell’ostica trasferta di sabato sera sul campo del Matera. La testa di coach Michele Romano è ancora rivolta però all’estenuante match contro l’Ortona: “Partita bella dai valori tecnici alti. Ortona voleva fare risultato a tutti i costi – racconta Romano – per restare ancorato alla prima posizione. Noi siamo stati molti attenti anche se le motivazioni erano più importanti per gli avversari. I miei ragazzi hanno disputato una prova di qualità sia sotto l'aspetto offensivo che difensivo. Ci sono stati scambi importanti dove si è vista una bella pallavolo. Devo lodare i miei atleti. L'Ortona è una squadra di grandi tradizioni ma noi abbiamo l'obbligo di onorare il campionato e migliorare sempre più le nostre posizioni. Sabato ci sarà un altro esame per noi con Matera, squadra di grossa caratura tecnica”.
Per fare bene a Matera occorrerà correggere i soliti errori: “La squadra sotto l'aspetto fisico è in salute. Non avendo la squadra al completo abbiamo difficoltà. Le squadre avversarie, prendendo le contromisure, fanno si che il loro valore tecnico esca fuori nel corso di ogni match. Non riusciamo ad avere la zampata finale in quanto abbiamo delle piccole carenze e non abbiamo ancora tutto il roster al completo. Mari non è ancora al 100%”.
L’ultimo pensiero è per le condizioni di Danilo Flaminio: “Ha subito una brutta botta al collo che si è risolta e ha dovuto lasciare al quinto set la gara per poi fare degli accertamenti in ospedale. Dobbiamo valutare la sua condizione fisica. Spero proprio di recuperarlo perché vorrei regalare ai miei ragazzi la possibilità di finire il campionato nel migliore dei modi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©