Sport / Calcio

Commenta Stampa

IL MERCATO DI GIORNATA

Galliani sogna Ibra. Do Prado in Inghilterra.


Galliani sogna Ibra. Do Prado in Inghilterra.
23/08/2010, 19:08

Adriano Galliani ci prova. Sognare non costa nulla. Se poi si aggiungono i soldi, allora sognare costa qualcosa, ma è un prezzo che il Milan è disposto a pagare. Il sogno si chiama Zlatan Ibrahimovic. I soldi formalmente li mette Berlusconi, da sempre innamorato dello svedese. Dalla Spagna danno l'affare come possibile, anche perchè il Barcellona in attacco è pieno come un uovo di campioni. Anche l'agente Mino Raiola è possibilista. La base d'asta è però alta. Ibra è l'apice di un giro di attaccanti che sta per consolidarsi in questi ultimi giorni di mercato. A fianco al Milan c'è l'Inter, sempre all'assalto di Dirk Kuyt. Per i neroazzurri l'ostacolo da superare è però la volonta di Roy Hodgson, che vuole tratenere in Reds l'ala olandese. Il Cesena, dopo tanti acquisti, fa la sua prima cessione illustre. A salutare i bianconeri è il brasiliano Do Prado, ceduto in prestito al Southampton. Gli emiliani si consolano con l'arrivo di un altro brasiliano, il 27enne portiere Diego Cavalieri, proveniente dal Liverpool. Mentre oggi si svolgevano le visite mediche di Alberto Aquilani alla Juventus, il dg Marotta lavorava all'ultimo colpo in entrata in casa bianconera. Le zebre sono a caccia di un difensore centrale, e il nome più vicino è quello di Andrea Barzagli. Il Napoli ha presentato questa sera Crisitano Lucarelli. Dopo il lasciapassare di Rummenigge, Bigon è pronto a chiudere anche per Josè Sosa sulla base di 2 milioni e mezzo per la comproprietà, ma dice addio a Ledesma. Il mediano ha rinnovato oggi per la Lazio fino al 2015 per 1,6 milioni a stagione.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©