Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Garbo: "Mai visto uno stadio come il San Paolo"


Garbo: 'Mai visto uno stadio come il San Paolo'
04/04/2011, 15:04

A Radio Crc è intervenuto Daniele Garbo, giornalista Mediaset:
“Se si parla dell’arbitraggio della partita di Napoli-Lazio, il direttore di gara ha sbagliato perché non ha visto il gol di Brocchi. Il rigore di Cavani però si può dare, l’errore è stato forse l’espulsione di Biava. La Lazio però deve analizzare le sue colpe per poter crescere, ha sbagliato troppe cose che hanno portato alla sconfitta contro la squadra di Mazzarri. Il San Paolo è uno stadio bellissimo, non ho mai visto un pubblico così caloroso come quello di Napoli. La classifica non mente, se il Napoli è al secondo posto se lo è meritato. Il sospetto è cha la squadra azzurra abbia problemi con le grandi, se infatti avesse fatto qualche punto in più contro Milan, Inter ed Udinese, sarebbe molto più in alto in classifica. Cavani è il giocatore più decisivo del campionato italiano. Quest’anno il Napoli sta raggiungendo traguardi imprevedibili. È questo il momento in cui la squadra azzurra deve puntare a vincere lo scudetto perché sarà difficile che potrà capitare un altro campionato così anomalo e strano come questo. È questo il momento di vincere perché il Napoli è una squadra forte e competitiva. Il Milan sente il fiato sul collo del Napoli, la squadra azzurra non ha un calendario facilissimo ma non ce l’ha neanche il Milan”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©