Sport / Calcio

Commenta Stampa

Le reazioni dei protagonisti

Garcia elogia la Roma: "Successo meritato"


Rudy Garcia
Rudy Garcia
22/01/2014, 10:03

ROMA - Adesso il punteggio è di 1-1. Una vittoria per la Juve (in campionato), una per Rudi Garcia (in Coppa). Certo, entrambe hanno goduto dei loro rispettivi successi, ma quello della Roma ha forse un sapore particolare. Buttare i bianconeri fuori dalla competizione è un lusso che in pochi possono permettersi.  Il tecnico della Roma è soddisfatto "Penso che sia una vittoria meritata. Abbiamo giocato contro una grande squadra, abbiamo visto che loro hanno una rosa con due squadre forti. Quando gioca una, non si vede il cambio. Abbiamo fatto una bella partita, abbiamo tenuto palla nel primo tempo e fatto una strategia nel secondo tempo. E' stata anche una vittoria tattica, abbiamo aspettato la Juve per farla uscire e trovare spazio. Abbiamo vinto così". Quindi la semifinale: "Sarà di alto livello, su due partite, ma per il momento ci godiamo questa partita e restiamo concentrati in vista della gara di campionato con il Verona. Napoli o Lazio? Per noi non cambia nulla", ha aggiunto l'allenatore francese. E' di diverso avviso De Rossi:  "In semifinale preferisco il Napoli alla Lazio perché tre derby in una settimana non sono facili da affrontare, anche se quest'anno noi siamo più squadra della Lazio e anche se il Napoli è più forte della Lazio". Quindi Totti:  "È stata una vittoria voluta a tutti i costi: volevamo riscattare la sconfitta di Torino e abbiamo dimostrato di essere all'altezza della grande Juve. Per me non c'è tutta questa distanza tra noi e loro: in campionato 8 punti possono essere tanti ma anche pochi, oggi era un'altra partita. Semifinale con Napoli o Lazio? Sono gli altri che devono preoccuparsi di giocare contro di noi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©