Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Garella: "Mazzarri è il Maradona di questo Napoli"


Garella: 'Mazzarri è il Maradona di questo Napoli'
11/04/2011, 13:04

"Lo scudetto? Il Napoli può farcela, ha capacità tecniche e mentali per realizzare questo sogno". Per Claudio Garella, portiere del Napoli del primo storico scudetto, i partenopei hanno tutto per ripetere l'impresa compiuta 25 anni fa da Maradona e compagni. "Il calendario non conta più - è l'opinione espressa da Garella ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport'  - ha ragione Mazzarri quando afferma di non guardarlo neanche: bisogna pensare ad una partita per volta. Domenica c'è l'Udinese, bisogna concentrarsi solo su quella partita. Ormai non ci sono favoriti nella corsa al titolo".

"Le differenze tra il mio Napoli e questo? Noi eravamo diversi, avevamo il giocatore più forte del mondo e, per me, della storia del calcio - racconta l'ex portiere - il Napoli di oggi si basa invece su una grande organizzazione. Mazzarri è il Maradona di questo Napoli, una persona di grande temperamento e personalità che sa gestire il gruppo. A questa meravigliosa squadra si possono aggiungere uno-due giocatori top. E' una squadra, con il gruppo che si è creato, che ha grandissimi margini di miglioramento, forse più delle grandi. Se si riesce a non guastare il giocattolo, il Napoli può aprire un ciclo - conclude Garella - potrà vincere il prossimo anno, anche se spero che vinca subito".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©