Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gargano festeggia i mondiali con un tatoo


Gargano festeggia i mondiali con un tatoo
08/06/2010, 20:06

Il modo migliore per celebrare il sogno di una vita? Tatuarselo sulla propria pelle. Walter Gargano coronerà tra pochi giorni il sogno di giocare un mondiale con la maglia della "celeste" e per ricordare per sempre uno dei momenti più importanti della sua vita calcistica, ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile. Pare infatti che la pelle del motorino azzurro ospiti due nuovi "marchi" incisi in prossimità della spalla sinistra. I tatoo raffigurano rispettivamente l'immagine di Cristo e il logo dei mondiali sudafricani, un chiaro omaggio alla sua convocazione.
Ma quella di Gargano non è stata un'iniziativa isolata in casa Napoli. Altri due azzurri, Michele Pazienza e Leandro Rinaudo, hanno seguito a ruota l'iniziativa del centrocampista uruguayano; per loro due immagini maori.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©