Sport / Vari

Commenta Stampa

GAY PAZZI PER LA FORMULA 1


GAY PAZZI PER LA FORMULA 1
18/04/2008, 11:04

Finisce la famigerata accoppiata donne-motori, adesso la Formula 1 ha nuovi appassionati: i gay.
La spericolatezza e la prestanza fisica degli atleti fanno dell’automobilismo lo sport amato dalla comunità omosessuale che si avvicina e appassiona sempre più. Fino a poco fa lasciata in disparte, la Formula 1 spopola e si lancia in vetta alle preferenze.
La conferma arriva dal canale tematico “Nuvolari” e dai contatti che gli giungono da patiti gay delle monoposto.
Come avviene spesso, è partito uno studio del fenomeno e dall’inchiesta è venuto fuori che il pilota più amato è Lewis Hamilton, 32%, Al secondo posto, infatti, si piazza lo spagnolo Fernando Alonso, erzo classificato: il brasiliano Nelson Piquet Jr.
Quando gli si chiede cosa sarebbero disposti a fare per i loro idoli, Il 22%, risponde che seguirebbe volentieri il proprio pilota preferito nelle varie trasferte.
Il 19% non disdegnerebbe di partecipare a una trasmissione televisiva per poterlo incontrare, mentre il 17% si accontenterebbe di avere una sua foto sexy autografata da utilizzare come screensaver del computer o del cellulare.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©