Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gazzetta.it: "Napoli, qui si fa la storia"


Gazzetta.it: 'Napoli, qui si fa la storia'
14/03/2012, 11:03

Il grande giorno è arrivato. Quello in cui il Napoli può scrivere la storia. La freschezza, unita a un pizzico di sana sfrontatezza, fanno della banda Mazzarri la scheggia impazzita che può cancellare gli inglesi dalla Champions League per scrivere una nuova, gloriosa pagina, che neanche Maradona è riuscito a realizzare.
LE PAROLE DI JT — Senti in conferenza stampa Mazzarri e Cavani e ti rendi conto che sono il nuovo che avanza. Lo sottolinea anche John Terry quando dice con ammirazione: "Attenti che davanti hanno attaccanti nel mirino dei migliori club inglesi". E poi ripete due volte: "All'andata il clima del San Paolo ha sospinto il Napoli. Qui i nostri tifosi devono fare lo stesso". Concludendo amaro: "Se non riusciamo a qualificarci stasera non so se avrò ancora il tempo di vincere questo trofeo" e la mente va a quella finale di Mosca persa col Manchester United ai rigori proprio per uno scivolone sul dischetto di JT. Stelle cadenti.
FULHAM ROAD — Il Chelsea chiede l'aiuto dei tifosi ma tutto attorno a Stamford Bridge, su Fulham Road è un urlare che sembra di stare a Spaccanapoli. Tifosi azzurri senza biglietto in cerca di una improbabile possibilità di entrare sugli spalti a tifare. Ripetono come una litania "Segna u Pocho" e i numeri gli danno ragione: 6 gol nelle ultime 5 gare. E dire che all'andata ancora era a secco in Champions. Ora l'immagine del Napoli è tutta nella sua corsa caracollante, da scugnizzo impertinente. Una corsa verso la gloria?
FONTE: MAURIZIO NICITA PER GAZZETTA.IT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©