Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IN VISTA DEL PARMA

Gazzetta.it: "Sarà un Napoli made in Europe"


Gazzetta.it: 'Sarà un Napoli made in Europe'
12/10/2011, 18:10

Sarà un Napoli meno sudamericano quello che Walter Mazzarri schiererà sabato sera, alla ripresa del campionato, contro il Parma. Oggi, infatti, si sono rivisti in sede De Sanctis, Maggio, Inler ed Hamsik, mentre il tecnico azzurro ritroverà Cavani, Gargano, Zuniga e Fernandez soltanto in occasione della seduta pomeridiana di domani, dunque ad appena 48 ore dalla sfida contro gli emiliani.
Tocca a Dzemaili - In tal senso, Gargano e Zuniga dovrebbero riposare. L’uruguaiano (che Tabarez non ha impiegato contro Bolivia e Paraguay) è sempre partito titolare nelle ultime sei gare giocate dal Napoli e dunque dovrebbe tirare il fiato, lasciando il posto a Dzemaili, ristabilitosi dopo un infortunio e smanioso di giocare da ex contro il Parma. Zuniga, invece, ha disputato 90’ con la Colombia in Bolivia e quindi potrebbe essere lasciato in panchina da Mazzarri, con Dossena candidato a sostituirlo sulla fascia sinistra. Domani, verranno valutate con attenzione le condizioni di Cavani. Ieri ad Assuncion, il Matador è rimasto in campo 90’ (dopo i 71’ contro la Bolivia) dimostrando di essere guarito dall'infortunio alla caviglia destra che gli aveva impedito di giocare con l' Inter. Per Fernandez, infine, solo panchina con la Seleccion in Venezuela. Anche lui, comunque, tornerà utile nel tour de force che attende il Napoli: si parte sabato con il Parma, si chiude il 6 novembre con la Juve. Ben sette gare in 23 giorni, cinque di campionato e due di Champions. Entrambe con il Bayern Monaco.
Resse ai botteghini - A tale proposito, oggi ci sono state file interminabili e resse ai botteghini per l’acquisto dei biglietti del match contro i tedeschi in programma martedì prossimo al San Paolo. In alcuni casi sono dovute intervenire le Forze dell’Ordine per evitare che la situazione degenerasse. Tantissime le proteste dei tifosi per le modalità di vendita dei tagliandi decise dalla società, con le Curve disponibili soltanto a partire da questa mattina.
FONTE: GAZZETTA.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©