Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

G.De Laurentiis:"Il Napoli ha la rosa corta"


G.De Laurentiis:'Il Napoli ha la rosa corta'
05/10/2010, 19:10

Il collega Gianfranco De Laurentiis, ai microfoni di Marte Sport Live, ha detto la sua sul Napoli e sulla classifica mondiale dei club che vede gli azzurri in netta risalita ma ancora fuori dalla top 100.
"Fa sempre piacere scalare delle posizioni, ma sono classifiche che lasciano il tempo che trovano. Il Napoli è un'ottima squadra, una squadra di vertice se si considera gli undici che vanno in campo e al massimo un paio di ricambi, ma i campionati non si vincono con 13 giocatori. Ci sono tantissimi impegni tra quelli di club e quelli con le nazionali. Il Napoli ha una rosa troppo corta. Un giocatore decisivo e fondamentale come Cavani non ha un sostituto, così come Lavezzi e Hamsik."
Oggi Careca compie 50 anni. Cavani ha qualcosa che ricorda il centravanti brasiliano?
"Non credo. Cavani fa maggiore movimento ed è più duttile del brasiliano. Lui gioca molto più lontano dalla porta. In soli 6 mesi è maturato molto. Forse a Palermo non è riuscito ad esplodere al massimo anche perchè circondato da ragazzi ancora più giovani di lui e da un gruppo non amalgamato al cento per cento."
Tutti dicono che il Napoli esprima il miglior gioco in Italia.
"Le grandi come Inter e Juventus mancano di quella brillantezza che adesso il Napoli sta dimostrando di avere. Io farei molta attenzione alla Lazio, è una squadra che gioca bene e che può rompere le scatole a tutti."
Nessun giocatore del Napoli è stato convocato in nazionale.
"Secondo me Dossena, Maggio e Cannavaro presto entreranno nel giro. Diamo tempo a Prandelli che si sta ancora guardando intorno."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©