Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

NESSUNO SUPERA IL 5

GdS e CdS, le pagelle: che bocciatura per il trio!


GdS e CdS, le pagelle: che bocciatura per il trio!
02/04/2012, 12:04

Dopo la pesante sconfitta rimediata dal Napoli a Torino contro la Juventus, la stampa nazionale non lesina critiche agli azzurri. Sulle pagelle di tutti i quotidiani spiccano le gravi insufficienze dei tre tenori. Ecco quanto scrivono quest’oggi Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport a proposito della prova offerta dal “trio”.
Hamsik 5 - Ha il guizzo giusto (13’), che lo porta davanti a Buffon per una conclusione che a quel punto parrebbe impossibile da fallire. Invece fa la scelta sbagliata cioè il dribbling sul gigante in uscita e l’occasione sfuma. Non si riprenderà (Dzemaili 5 Perde la palla del 2 0).
Lavezzi 5 - Anche l’altro peperino dell’attacco vive una notte difficile. Dati i meriti ai difensori avversari (e li abbiamo sottolineati), bisogna rilevare il fallimento sistematico delle iniziative offensive del Napoli, mai stato tanto in difficoltà: nemmeno un tiro in porta!
Cavani 4,5 - Salviamo la solita abnegazione, quel correre frenetico a dare una mano ai centrocampisti e se occorre ai difensori. Però visto che è il goleador della squadra non gli si può perdonare una sostanziale latitanza. Un tiro (a lato) da lontano, sullo 0 2. Tutto qua (sigh).
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT (PAGELLE)
5 Hamsik - In tilt. Anonimo, impreciso e inconcludente. Ha girato a vuoto, s’è stancato inseguendo Pirlo. S’è fatto apprezzare per un gesto di fair play: non è caduto in area durante un affondo (Buffon gli è sfilato vicino). S’è meritato i complimenti dell’arbitro Orsato. Solo quelli.
5 Lavezzi - Un solo tiro nella prima fase, l’ha scoccato su punizione. E la calma piatta l’ha addormentato. Non è al top come tutto il Napoli. Non era lui.
5 Cavani - Si è disperato. Zero palloni giocabili, l’hanno lasciato a bocca asciutta là davanti. Nel primo tempo, per la frustrazione, s’è abbassato a centrocampo in cerca di rifornimenti, non è giusto trattarlo così. Trasfigurato.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT (PAGELLE)
PdM
 

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©