Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

43 GOL IN 3 FINORA

GdS: "Il Napoli punta tutto sul tridente"


GdS: 'Il Napoli punta tutto sul tridente'
13/03/2012, 10:03

Voglia di tridente. E, soprattutto, di qualcosa di straordinario. Perché la parentesi londinese non è soltanto un momento, ma un grande passo verso un futuro di conquiste, che potrebbe spalancare le porte al Napoli ed alla sua gente. Si specchierà nei propri talenti il collettivo napoletano, a Stamford Bridge, per provare a respingere le pretese del Chelsea che giocherà la partita della vita. Ma il Napoli ha quel qualcosa in più da opporre. Ha un tridente offensivo che quando decide sa anche far male. È raggiante, Ezequiel Lavezzi. La continuità trovata sotto rete l’ha reso irresistibile. Qualcosa l’ha già provato, il Chelsea, all’andata: l’intento di continuare l’avventura in Champions è stato seriamente compromesso proprio dalla doppietta del Pocho. Una prestazione di grande qualità che ha elevato ancor di più il valore di questo giocatore che, probabilmente, sarà uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato. Il futuro sarà tutto nelle sue mani, con una clausola rescissoria a 31 milioni di euro. Ma di ciò se ne riparlerà nelle prossime settimane.
Numeri d’elite - Intanto, c’è la gara col Chelsea che incombe. Stamattina ci sarà la partenza per Londra ed il Napoli si porterà dietro il carico di gol, 43, che finora il tridente è riuscito a mettere insieme. Nella speciale classifica interna, in testa c’è Edinson Cavani con 24 centri (16 in campionato, 5 in Champions League e 3 in Coppa Italia). Alle sue spalle c’è Lavezzi con 10 reti (8 in A e 2 in Europa), seguito da Hamsik con 9 gol (7-2). Un quantitativo che dovrebbe bastare per mettere in apprensione la difesa del Chelsea che domani sera avrà in John Terry il giocatore più rappresentativo. Al suo fianco dovrebbe esserci il giovane talento brasiliano, David Luiz. Il Napoli vanta la miglior percentuale realizzativa di questa Champions, avendo trasformato in rete il 22%delle conclusioni effettuate (Fonte Opta Sports).
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©