Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

A UDINE ERA ASSENTE

GdS: Lavezzi è pronto a riprendersi il Napoli


GdS: Lavezzi è pronto a riprendersi il Napoli
21/03/2012, 10:03

Tranquilli, tifosi, Lavezzi ci sarà. Al Siena non concederà alcun vantaggio, Walter Mazzarri, per il quale la Coppa Italia resta il primo obiettivo. L’ha tenuto fuori a Udine, volutamente, proprio per averlo riposato per la sfida di stasera: Napoli vuole la finale di Coppa e l’allenatore non può deludere le aspettative. Ed allora, riecco il Pocho, in tutto il suo splendore, pronto a riprendere per mano la squadra e, insieme con Cavani, provare a ribaltare il risultato della gara d’andata (2-1) con la spinta di 50 mila tifosi. I pronostici della vigilia, in ogni modo, non danno scampo al Siena alle prese con una serie di problemi, compreso quello di raggiungere la quota salvezza, in campionato, mentre ai vertici del nostro calcio non dispiacerebbe affatto avere il Napoli in finale. Sannino, comunque, avrà diverse defezioni per stasera, ma non ha alcuna intenzione di arrendersi al maggiore potenziale tecnico dell’avversario.
Carica Lavezzi - Senza di lui, manca il trascinatore, il giocatore in grado di assicurare la superiorità numerica nelle ripartenze. E da qualche settimana, Napoli ha cominciato ad apprezzarne anche le qualità sotto porta: sono 6 le reti che ha realizzato nelle ultime 6 partite. Sono stati gol pesanti quelli che il Pocho ha assicurato alla squadra, impegnata nel rincorrere il terzo posto per garantirsi l’accesso alla Champions League per la prossima stagione. Intanto, però, è necessario che già da stasera ritorni a segnare dopo la «pausa» che si è concesso allo Stamford Bridge nella notte europea, che ha scosso un’intera città che già sognava i quarti di finale.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©