Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FRATTURA INSANABILE?

GdS: Napoli-Mazzarri, lo strappo ora è definitivo


GdS: Napoli-Mazzarri, lo strappo ora è definitivo
10/05/2011, 10:05

C’è il rischio concreto che Walter Mazzarri possa restare fermo un anno. L’ipotesi non è nemmeno tanto remota dopo la dichiarazione rilasciata da Gigi Del Neri sul proprio futuro. «Che percentuale mi do come allenatore della Juve anche l’anno prossimo? Il 100 per cento», ha detto il tecnico mettendo un punto fermo su una vicenda che sta movimentando più del dovuto l’ambiente napoletano. E se la società bianconera davvero dovesse decidere per ritentare con Del Neri, allora per Mazzarri la questione diverrebbe complicata. E’ improbabile, infatti, che Aurelio De Laurentiis lo tenga. Dopo quanto avvenuto nelle ultime settimane, il rapporto tra le parti s’è sgretolato del tutto. I due nemmeno si parlano ed il presidente sta programmando la prossima stagione con gli altri componenti dello staff tecnico (Fassone e Bigon), tenendolo fuori da ogni discussione.
Lo strappo - Quello definitivo c’è stato a Lecce, nel dopo partita. De Laurentiis ha strigliato la squadra definendola poco coesa e non degna di rappresentare i colori del club. Le sue esternazioni, ovviamente, non hanno risparmiato Mazzarri, anche se non ha mai pronunciato il suo nome. E’ fuori dubbio, comunque, che il presidente sia sbottato, perché preoccupato dal finale di stagione tormentato dalle bizze dell’allenatore, che in questo modo sta attirando su di sé tutta l’attenzione distraendo i giocatori impegnati a conquistare il punto che servirà ad evitare i preliminari di Champions League. Successori Ormai è scontato che Mazzarri non sarà sulla panchina del Napoli nella prossima stagione. Resta da capire se andrà via o se, come vorrebbe De Laurentiis, presenterà le dimissioni. Intanto, il toto successore è già cominciato. L’ipotesi più concreta riguarda Giampiero Gasperini che sarebbe al primo posto nella lista dei papabili. In alternativa, si sta parlando di Delio Rossi, ma Zamparini pare orientato a confermarlo anche per la prossima stagione. Dunque, il nome forte è quello dell’ex tecnico genoano. Ma c’è anche la candidatura Ranieri...
Suggestioni - Ma le suggestioni non mancano. C’è quella che porta ad Edy Reja, per esempio. Il rapporto tra lui e De Laurentiis è ancora molto intenso e non è escluso un clamoroso ritorno. Ciò che potrebbe far pendere la bilancia dalla sua parte è la conoscenza dell’ambiente e quella di diversi giocatori coi quali ha vinto il campionato di serie B. L’ultima, in ordine di tempo, riguarda invece Marcello Lippi. L’ex c.t. della Nazionale campione del mondo non ha mai nascosto il suo amore per Napoli. «Per convincerlo a rimettersi in gioco c’è bisogno di un progetto ambizioso, ma tutto può succedere», ha detto suo figlio, Davide. E quello di De Laurentiis va ben oltre la partecipazione.
FONTE: GazzettadelloSport

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©