Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"A PARTIRE DA MAZZARRI"

GdS: "Serve un Napoli con gli occhi da tigre"


GdS: 'Serve un Napoli con gli occhi da tigre'
25/01/2012, 11:01

Per Mazzarri il Napoli è da settimo posto. Per De Laurentiis vale almeno il quinto. Cannavaro guarda al terzo. Tre modi di interpretare la classifica e prendersi le proprie responsabilità. Una cosa deve essere chiara: una squadra di tale spessore tecnico non può restare fuori dall’Europa. Per una serie di motivi.
Il primo: nessuna delle pretendenti allo scudetto ha un attacco così sfarzoso: Cavani, Lavezzi, Hamsik, Pandev e Vargas. Secondo: lo scorso anno la difesa è stato un punto di forza e nel girone di ritorno gli azzurri avranno un signor Britos a disposizione e un certo Fernandez che ha già fatto la giusta gavetta. Terzo: a centrocampo tra gli acquisti estivi, oltre a Inler e Dzemaili c’è anche Donadel. Un’abbondanza tra «titolarissimi» e titolari. Quarto: i 12 punti di distanza dalla Juve sono proprio quelli persi, complice la Champions League ma non solo, contro le provinciali. Un gap non tecnico, ma motivazionale.
Ecco perché Mazzarri non può più parlare di un Napoli fuori dall’Europa. Tra l’altro la Coppa Italia dà il pass per l’Europa League. Chi vince stasera vede la finale e questo potrebbe già bastare. Serve un Napoli con gli occhi da tigre. A partire da Mazzarri e dal suo settimo posto.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©