Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Gegè Sabatino: "A Vallelunga per il riscatto"


Gegè Sabatino: 'A Vallelunga per il riscatto'
16/05/2013, 21:39

Il 25 maggio il Campionato Italiano Velocità farà tappa all’autodromo Piero Taruffi per la terza e quarta prova in calendario. Appuntamento che per alcuni è visto come chance per rilanciare le proprie azioni nella scalata al titolo. Tra questi il napoletano Gegè Sabatino del Team M2 Racing, impegnato nella classe 600 Stock: “L’avvio – spiega il partenopeo – di stagione non è stato dei migliori perché non ho avuto modo di fare dei test nel periodo invernale. Ho, così, sfruttato la pausa tra le sfide toscane e quelle laziali per acquisire confidenza con la moto attraverso due test. Ho tanta voglia di fare bene, soprattutto per ripagare gli sforzi dei ragazzi del team, in particolare del tecnico Gianluca Colatosti. Quest’ultimo, nonostante le mille difficoltà, ci mette grinta, anima e cuore per offrirmi il meglio per raggiungere la vittoria”. A dare una mano, ed oltre, al rider nato all’ombra del Vesuvio c’è il manager Riccardo Orizzonte, imprenditore socio-sanitario dalla grande passione per le competizioni su due ruote: “Riccardo – confessa Gegè – è per me un fratello maggiore. Crede nelle mie potenzialità e si prodiga ogni giorno sia per recuperare le risorse necessarie per gareggiare, sia per farmi arrivare pronto agli appuntamenti. Mi sarebbe piaciuto essere presente come wild card alla prova del Campionato Europeo Velocità che si è tenuta a Monza, ma di concerto con i ragazzi del team abbiamo deciso di concentrare tutte le nostre energie e risorse esclusivamente nel Civ”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©