Sport / Vari

Commenta Stampa

General Construction, impegno ostico ad Ancona


General Construction, impegno ostico ad Ancona
11/12/2009, 15:12


NAPOLI - La General Construction Coconuda Napoli si prepara alla trasferta di Ancona dopo la splendida rimonta contro Lucca che per un soffio non ha portato ad una clamorosa vittoria. Coach Anselmo spera di poter avere al cento per cento Sara Bocchetti (che ha ricevuto un brutto colpo al viso nella partita contro le toscane pur rientrando per concludere stoicamente il match) e Rosa Cupido, due giocatrici fondamentali per il gioco delle partenopee. L’impegno è molto più ostico di quanto possa sembrare, in quanto Ancona è una buona squadra, che come Napoli ha ottenuto finora risultati importanti sfiorando alcune imprese ed ha nel roster un gruppo di giocatrici interessanti, con un buon pacchetto lunghi. La Gymnasium però arriva al match con la convinzione di poter vincere, dopo aver dimostrato di poter impensierire chiunque quando innesta le marce alte. Inoltre una buona notizia è arrivata a galvanizzare Napoli, ovvero la convocazione nella nazionale under18 di Laura Gemini e di Rosa Cupido, che corona così un inizio di stagione davvero scintillante (è la miglior tiratrice da tre punti del campionato). Uno stimolo in più a fare bene quindi per una General Construction che ha voglia di continuare a dare battaglia. La gara è in programma sabato 12 dicembre alle 18.30 al PalaRossini di Ancona ed arbitreranno i signori Marotta e Vittori di Ascoli Piceno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©