Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Genny Romano e la voglia di Vallelunga


Genny Romano e la voglia di Vallelunga
21/05/2013, 21:19

Mancano pochi giorni al doppio round del Civ e Genny Romano ha voglia di essere tra i protagonisti della categoria 600 Stock. Nelle intenzioni del rider di Napoli l’appuntamento laziale dovrà essere una sorta di trampolino di lancio: “Il debutto – spiega Genny 69 – stagionale al Mugello non è andato come volevo. In griglia partivo dodicesimo, ma dopo il primo giro della prima gara ero quarto. Purtroppo alla curva Correntaio mi sono toccato con un avversario e questo mi ha fatto scivolare nelle retrovie. Al traguardo ho chiuso tredicesimo. In gara due una noia meccanica mi ha costretto al ritiro”. Per Romano si tratta del primo anno nella classe più combattuta del Civ: “Il livello - dice – è molto alto ed in un secondo ci sono quindici piloti. Ogni curva regala sorpassi e non bisogna mai abbassare la guardia. La R6 che guido va veramente forte e con i ragazzi del team si è creato un bel rapporto”. Il tracciato Piero Taruffi è tra i preferiti di Romano: “La pista – afferma – è un concentrato di tecnica; per questo occorre avere un fisico ben allenato per reggere i dodici giri di gara. Una volta abbassata la visiera, darò il massimo, con l’impegno di essere tra i migliori”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©