Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Genny Romano sulla sua stagione


Genny Romano sulla sua stagione
31/10/2012, 10:08

Nell’ultima gara della Yamaha R6 Cup, sul tracciato Piero Taruffi di Vallelunga, Genny Romano ha chiuso sesto al termine di una gara al cardiopalma: “Peccato – dice Genny 69 – perché avevo un buon passo, da podio. Sono partito quinto, con un tempo a mezzo secondo dalla pole. Dopo il primo giro ero terzo. Poi sono scivolato in sesta posizione. Dopo aver recuperato al quarto posto, nell’ultimo giro nella curva tornantino ho attaccato il terzo, ma sono arrivato lungo. Mi hanno passato, così, in due ed ho chiuso in sesta posizione”. Il bilancio stagionale del pilota di Napoli del Moto Club Piccole Pesti è positivo anche se è mancato l’acuto: “Nella – afferma Romano – Yamaha R6 Cup ho sfiorato la vittoria mentre in altri campionati sono riuscito a salire sul gradino più alto del podio. Mi sento pronto per fare un ulteriore salto di qualità e per il 2013 bollono in pentola progetti interessanti. Le prestazioni di quest’anno mi hanno messo in luce e sono stato contattato da alcuni team. Non ho ancora, però, preso alcuna decisione. I prossimi giorni saranno di sicuro forieri di consigli”. In Genny la voglia di moto è così forte che anche quando non ci sono gare in programma, visita due volte a settimana le piste: “Sia perché lo adoro – spiega – sia per non perdere il ritmo, durante la settimana frequento i tracciati della mia regione. Tra questi il mio preferito è il Circuito Internazionale del Volturno di Limatola. Mi piace perché la struttura è stata di recente modificata ed è curata per rispondere al meglio alle esigenze di noi piloti. Davide Montella ed il suo staff hanno svolto un lavoro eccezionale e merita l’appoggio di chi vuol far crescere il motociclismo in Campania”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©