Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gentili: "Al Napoli consiglio Marchisio"


Gentili: 'Al Napoli consiglio Marchisio'
06/06/2011, 14:06

A Radio Crc è intervenuto Bruno Gentili, telecronista Rai:
“Maggio ha disputato un’ottima partita con l’Italia e sta diventando un punto fermo in questa Nazionale. Maggio è piaciuto anche a diversi osservatori, ha giocando praticamente da ala destra. Maggio ha il dono dell’umiltà, che piace tanto al tecnico azzurro, perché quando è in difficoltà appoggia sempre al compagno più vicino. Maggio sa interpretare tutte e due le fasi, ed è migliorato molto nella fase di spinta. Difficilmente verrà riconfermato nella prossima partita perché Prandelli vuole provare altre soluzioni. Per meritarsi il posto in Nazionale devi avere una certa continuità, anche se il tecnico ha fatto delle eccezioni e mi riferisco a Cassano. Prandelli puntava sul carattere di Antonio Cassano ed ha avuto ragione. Marchisio e Nocerino non hanno grande esperienza a livello internazionale però hanno grande valore, Marchisio soprattutto. Sarebbero ottimi acquisti anche in prospettiva Champions in più sono due calciatori molto generosi, magari il Napoli riuscisse ad acquistarli. La politica di portare giocatori italiani in rosa dovrebbe essere intrapresa dal settore giovanile per poi arrivare in prima squadra. Giovani emergenti nel nostro campionato non se ne intravedono, per cui se il Napoli dovesse intraprendere questa politica, andrebbe a rischiare parecchio e io non rischierei su giovani emergenti. Il Napoli ora ha bisogno di qualità. Sono 14 gli azzurri che potrebbero cambiare club la prossima stagione perché sono tutti calciatori sotto osservazione, è una Nazionale un po’ camaleontica che potrebbe cambiar pelle”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati