Sport / Basket

Commenta Stampa

Giorno di riposo per il Napoli Basketball, reduce dal ko interno contro Casalpusterlengo


Giorno di riposo per il Napoli Basketball, reduce dal ko interno contro Casalpusterlengo
02/04/2012, 13:04

Giorno di riposo per il Napoli Basketball, reduce dal ko interno contro Casalpusterlengo. Gli azzurri si alleneranno da domani fino a venerdì, quindi tre giorni di pausa per le festività pasquali e di nuovo in palestra martedì 10 per preparare la trasferta di Trento, ultima partita della regular season in programma domenica 15 aprile.

“Peccato per la sconfitta contro l’Assigeco, volevamo fare festa insieme i nostri tifosi ma è andata male. Dispiace chiudere così in casa un campionato da ricordare”, dichiara Bernardo Musso. “Coi lombardi non abbiamo mai trovato il ritmo partita. Avevamo in mente di tenere il punteggio basso, però abbiamo concesso troppo in contropiede e a rimbalzo”. Adesso gli azzurri sono attesi da un mese delicato: da qui al 6 maggio, prima partita dei playoff, giocheranno soltanto il 15 a Trento. “Ma ci alleneremo come matti per farci trovare pronti. Abbiamo già iniziato la scorsa settimana a lavorare in vista della post season, non trascureremo alcun dettaglio”.

Intanto la società ha ufficializzato i prezzi per i playoff: il singolo tagliando per curve e tribuna centrale costerà 5 euro. Gli abbonati e gli iscritti al Club dei Tifosi, presentando la tessera ai botteghini del PalaBarbuto, avranno invece la possibilità di acquistare un biglietto a 3 euro, e potranno portare altre due persone pagando lo stesso prezzo.

Infine, prosegue la collaborazione tra il club guidato dal presidente Calise e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Napoli. Mercoledì mattina Simone Gatti farà visita agli studenti degli Istituti Comprensivi Cavour e Novaro di Capodimonte, giocando a basket con i ragazzi e rispondendo alle loro curiosità. Per il capitano anche una visita al plesso che ospita i bambini della scuola materna.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©