Sport / Calcio

Commenta Stampa

In Italia lo cercano Inter e Roma

Giovani talenti ai raggi X: Oguzhan Ozyakup


Giovani talenti ai raggi X: Oguzhan Ozyakup
11/01/2014, 14:41

ISTAMBUL - In questa sede, fra i tanti giovani, abbiamo trattato due talenti come Sanabria e Barisha. Il primo già è stato acquistato dalla Roma, per il secondo Sabatini ci sta lavorando. Il prossimo talendo piace all'Inter e ai capitolini. Parliamo del turco Oguzhan Ozyajup. Basti pensare che a soli sedici anni una squadra come l'Arsenal, non proprio l'ultima arrivata in quanto a fiuto per i talenti, mette gli occhi su di lui. Qualità che stanno emergendo sempre più agli occhi dei più attenti.
Ozyakup tira i primi calci ad un pallone nell'Hellas Sport, squadra della città olandese di Zaandam. A soli 11 anni viene notato dagli osservatori dell'AZ Alkmaar, dove avviene gran parte della sua crescita calcistica. 
Le sue giocate non passano inosservate in ogni campo dove mette piede ed arriva a sorpresa anche la convocazione nell'Under 17 olandese, nonostante le chiare origini turche. Di lui si innamora calcisticamente anche Luis Van Gaal e non tardano ad arrivare gli occhi di Chelsea, Manchester City ed Inter. Il direttore tecnico Marcel  Brands, però, non ne vuol sapere di privarsi del proprio gioiello e chiude categoricamente la porta alle big. Solo la sua squadra del cuore, l'Arsenal, consente di riaprire le porte per la cessione del giovane talento.
Arriva ancora minorenne a Londra nel 2008, a seguito di un'operazione in stile Fabregas. Con il passare degli anni arriva la seconda grande decisione nella vita di Ozyakup è di scegliere di passare all'Under 21 turca. 
Nel 2011 entra a far parte della prima squadra dell'Arsenal, ma gioca praticamente mai. Una presenza in Curling Cup ed un solo assist, troppo poco per un ragazzo che prometteva ben altro. Da qui la decisione di passare al Besiktas, per soli 500 mila euro. A questo punto però il rendimento torna a crescere partita dopo partita. Arriva l'esordio nella nazionale maggiore turca e chiude la stagione da protagonista indiscusso nel club, diventando ben presto l'idolo dei tifosi.
In Turchia è luogo comune affermare che quando un giocatore, soprattutto giovane, è titolare in una delle tre grandi squadre, Besiktas, Fenerbahce e Galatasaray, può giocare tranquillamente in qualsiasi altro club europeo. Oguzhan è attualmente un vero e proprio pilastro della formazione bianconera a soli 21 anni.
Ozyakup è un centrocampista offensivo dai piedi decisamente raffinati. Dotato di un'ottima struttura fisica, può coprire anche le fasce sfruttando una buona velocità ma la caratteristica che lo contraddistingue più di ogni altra è quel famoso ultimo passaggio, che solo pochi giocatori hanno nelle corde. Un giocatore che riesce a vedere l'azione in anticipo, riuscendo spesso ad accendere la luce per i compagni. Deve migliorare sotto l'aspetto della continuità, ma le premesse di un potenziale crack ci sono tutte.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©