Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I NOMI NUOVI

Giovani talenti nel mirino azzurro


Giovani talenti nel mirino azzurro
20/10/2011, 12:10

La stagione è iniziata da poco e il mercato è ancora lontano, ma sono già tanti i nomi di giovani calciatori avvicinati alla maglia azzurra. Come tradizione vuole, la maggior parte di questi probabili acquisti arriva dal Sudamerica, ma non solo.
Di lui si era già parlato nel corso del mercato estivo, ma alla fine le voci sono rimaste tali. Gabriel  "El Demonio" Hauche, attaccante classe 1986 del Racing Club de Avellaneda è osservato dalla dirigenza azzurra ormai da molto tempo. Il suo prezzo non è altissimo, circa 3 milioni euro per un attaccante che fa della velocità e dell'aggrezzività le sue caratteristiche migliori. Altro nome per l'attacco è quello di Salomon Rondon, centravanti venezuelano del Malaga, classe 1985, 188 cm per 85 chili, autore di 16 gol nella scorsa stagione in Spagna. Il venezuelano però ha un costo molto elevato, circa 15 milioni di euro.
Un giovane talento talento dell'America Latina anche in difesa viene in questi giorni considerato un obiettivo del Napoli secondo la stampa Sudamericana. Dopo un argentino ed un venevuelano, tocca ad un brasiliano: Avine Junior Cardoso, 23 anni terzino sinistro e capitano del Bahia, squadra che milita nella serie A brasiliana. Su di lui ci sarebbe anche il Cruzeiro, l'operazione però non sarebbe facile visto che il suo cartellino appartiene per il 50% al Bahia e per l'altra metà alla società Goal Sports Promotion. Due invece i nomi per il centromcapo: Nicolas Sumsky, giovane centrocampista offensivo della Repubblica Ceca ora al River Plate e Patrick Herrmann, tedesco del Borussia Moenchengladbach. Il primo, vista la giovane età, classe1993, sarebbe soprattutto un investimento per il futuro ad un prezzo, per il momento, contenuto. Sumsky, 170 cm, ha talento ma è ancora un pò acerbo vista la poca esperienza nel calcio europeo nonostante abbia già indossato la maglia dell'under 18 e 19 del suo paese natio. Il secondo, classe 1991, è un perno dell'under 21 tedesca ed è capace di giocare sia al centro che sugli esterni.

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©