Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA LEONARDI

"Giovinco vale Lavezzi, non farebbe da vice"


'Giovinco vale Lavezzi, non farebbe da vice'
28/02/2012, 18:02

«Giovinco al Napoli? Ritengo che Sebastian non sia inferiore a Lavezzi. I numeri parlano per lui. Giovinco sarà probabilmente titolare in Nazionale domani sera e ha fatto più gol dell’argentino, quindi non credo che possa essere considerato un sostituto del Pocho». Il direttore generale del Parma, Pietro Leonardi, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli per parlare dello stato di forma della sua squadra, a pochi giorni dalla sfida contro la compagine di Mazzarri: «Per Donadoni è una partita particolare quella con il Napoli? Conoscendo Donadoni, non voglio smorzare i riflettori, ma per lui ogni partita va affrontata in una certa maniera, è molto importante il lavoro che sta facendo a Parma, più nel confronto che lo aspetterà con una sua ex squadra».
«LAVEZZI VUOLE RESTARE AL NAPOLI» - Leonardi ha poi parlato delle voci di mercato che coinvolgono Lavezzi: «Credo che il mercato lo faccia sempre chi compra, se c’è un club interessato ad investire in quelle dimensioni va bene, ma credo che ci sia di base la volontà della società napoletana e di Lavezzi di restare in maglia azzurra. La clausola rescissoria per molte squadre in Europa non è un problema insuperabile, quando c'è l'intenzione di prendere alcuni giocatori gli ostacoli non ci sono. Quelle dimensioni di costo però se le possono permettere solo pochissimi club e non hanno certo bisogno di una clausola per non prendere un calciatore».
NAZIONALE, A GIOVINCO IL 10 - Sebastian Giovinco con la maglia numero 10 per l'amichevole Italia-Stati Uniti di domani a Genova. Gli azzurri hanno deciso la distribuzione dei numeri di maglia per il test di domani, e la più prestigiosa è toccata al piccolo attaccante del Parma, che domani dovrebbe partire titolare. Il romanista Fabio Borini, alla sua prima convocazione, avrà invece la maglia numero 22. Questa la lista completa dei numeri: 1 Buffon, 2 Maggio, 3 Chiellini, 4 Criscito, 5 De Rossi, 6 Balzaretti, 7 Pazzini, 8 Marchisio, 9 Matri, 10 Giovinco, 11 Abate, 13 Thiago Motta, 14 Astori, 15 Barzagli, 16 Sirigu, 17 Viviano, 18 Montolivo, 19 Bonucci, 20 Ogbonna, 21 Pirlo, 22 Borini, 23 Nocerino, 24 De Sanctis.
FONTE: CORRIEREDELLOSPORT.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©