Sport / Vari

Commenta Stampa

La caduta a 13 Km. dall'arrivo

Giro d'Italia: ancora una caduta, ferito Slagter


Giro d'Italia: ancora una caduta, ferito Slagter
11/05/2011, 17:05

ORVIETO - Ancora un incidente al Giro d'Italia, ancora sconvolto per la morte di Wouter Weytland. A circa 13 km. di distanza dal traguardo, caduta per Tom Jelte Slagter, della Rabobank Cycling Team. Ha destato molta paura, perchè è rimasto steso a terra, esattamente come era successo due giorni fa per il suo collega belga. Ma i medici, che come sempre sono arrivati subito, hanno verificato che il ciclista era cosciente. Gli hanno prestato le prime cure sul posto, ma si vedeva che il ciclista era cosciente e si muoveva, il che permette di escludere gravi conseguenze.  A titolo precauzionale, l'atleta olandese è stato portato immediatamente in ospedale.
La gara è proseguita regolarmente, con un rovesciamento della classifica. La maglia rosa Millar si è impiombato sull'ultima salita e si è lasciato staccare. La gara è stata vinta dall'olandese Weening, che ha staccato Koler e Gadret con cui era partito a meno di 10 Km. dall'arrivo. Il distacco gli ha consentito di indossare la maglia rosa, sia pure con due secondi di vantaggio sui secondi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©