Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Giro d'Italia, la prima maglia rosa a Cavendish


Giro d'Italia, la prima maglia rosa a Cavendish
04/05/2013, 17:41

NAPOLI - Mark Cavendish (Omega Pharma-Quickstep) e’ la prima maglia rosa del Giro d’Italia. Il britannico ha vinto la prima tappa, 130 km con partenza ed arrivo a Napoli, battendo in volata Elia Viviani e il francese Nacer Bouhanni. L’ultimo chilometro e’ stato caratterizzato da una caduta di gruppo in cui sono rimasti coinvolti tra gli altri Gavazzi e Chicchi.
La carica dei 207 è pronta quindi a invadere le strade italiane, da sud a nord. Si chiudera’ domenica 26, a Brescia. Il numero 1 della corsa, come previsto, sarà il canadese Ryder Hesjedal, campione uscente. Il n. 108 non è stato assegnato, in memoria del belga Wouter Weylandt, vittima di un incidente mortale nel Giro 2011. Quel giorno così tragico indossava proprio il 108.L’Argos-Shimano propone una novità assoluta: si chiama Ji Cheng, ha 25 anni ed è il primo corridore cinese a partecipare a un Giro d’Italia. Cheng vive in Olanda ed ha vinto una sola corsa dal 2008 a oggi, cioé da quando diventò professionista. Cheng detiene, tuttavia, già un record: è il primo cinese ad avere concluso una grande corsa a tappe, ottenendo il 175/o posto nella Vuelta di Spagna 2012. Il suo obiettivo? Arrivare a Brescia. Le squadre al via saranno 23, ciascuna delle quali allineerà nove corridori.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©