Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DOPO NAPOLI-LAZIO

Giudice Sportivo, puniti Igli Tare e Edy Reja


Giudice Sportivo, puniti Igli Tare e Edy Reja
04/04/2011, 17:04

Le polemiche sull’arbitraggio di Napoli-Lazio hanno prodotto alcune conseguenze per i protagonisti più accesi: Edoardo Reja e, soprattutto, Igli Tare, rispettivamente allenatore e direttore sportivo del club biancoceleste.
Il tecnico goriziano ha ricevuto dal Giudice Sportivo un’ammonizione con diffida ed un’ammenda di tremila euro per il suo comportamento, mentre all’ex attaccante albanese è stata resa nota l’inibizione fino al 2 maggio prossimo “per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento gravemente intimidatorio e ingiurioso nei confronti dell'arbitro”.
Ecco tutte le decisioni prese dal giudice sportivo in relazione alle gare della dodicesima giornata di ritorno del campionato di serie A
UNA GIORNATA DI SQUALIFICA A: Biava e Mauri (Lazio), Cassano (Milan), Chivu (Inter), Cavani (Napoli), Criscito (Genoa), Grosso (Juventus), Guana (Chievo Verona), Inler (Udinese), Migliaccio, Munoz e Pastore (Palermo), Morrone (Parma), Mutu (Fiorentina), Silvestre (Catania).
AMMENDE ALLE SOCIETA’:  25.000 euro alla Fiorentina, 20.000 al Milan, 15.000 a Juventus e Roma, 3.000 a Cesena e Napoli, 1.000 alla Lazio.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.