Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Contatto con Benitez costante, Rafa vuole che..."

Gli azzurrini sulle orme dei grandi: Marsiglia battuto!


Gli azzurrini sulle orme dei grandi: Marsiglia battuto!
07/11/2013, 09:50

Non solo la prima squadra, ier anche la Primavera azzurra ha portato a casa i tre punti in Youth League battendo il Marsiglia con il punteggio di 2-0. Un match molto combattuto che i ragazzi di Saurini hanno portato a casa soffrendo e lasciandosi trascinare da un grande Gennaro Tutino, autore di  una doppietta.

Il Napoli ha comandato la partita per lunghi tratti, ha concluso più volte verso la porta difesa da Sy (8 a 5 le i tiri) ed ha imbastito più azioni d'attacco.
Adesso nel gruppo F gli azzurrini sono secondi con 6 punti alle spalle dell'Arsenal (8) e davanti al Borussia Dortmund (5).

Ecco il commento di mister Saurini a fine partita: "E' stata una gara molto combattuta, la vittoria ci aiuta a crescere. La sconfitta di Marsiglia ci ha insegnato, ancor di più, che bisogna lottare fino alla fine. Partita per partita. La nostra qualificazione è tuttora possibile. Quando uscirono i gironi non credevamo di essere a questo punto. Ci giocheremo la qualificazione a Dortmund e questo è un rislutato inaspettato. Adesso andiamo a Palermo e dobbiamo recuperare in pochissimi giorni a livello fisico, il morale sicuramente è alto ma bisogna mantenere la concentrazione. Ci aspettano 9 partite in un mese e sarà dura mantenere questo stato di forma. Bisognerà fare un po' di rotazione per far rifiatare chi gioca di più. Non possiamo cambiare modulo, sono in contatto con Benitez tutti i giorni e la Primavera dovrà sempre giocare con questo modulo".

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©