Sport / Basket

Commenta Stampa

GMA - Del Bo Pozzuoli, brutta sconfitta casalinga contro Faenza


GMA - Del Bo Pozzuoli, brutta sconfitta casalinga contro Faenza
12/12/2011, 10:12

GMA- Del Bo Pozzuoli - Roberta Faenza 77-91

(6-23, 28-47, 55-74, 55-74)

Gma Pozzuoli: Zampella , Ward 3, Micovic 5, Mazzante 32, Chesta 16, Linguaglossa ne, Fazio 13, Minervino ne, Vilipic 6, Callens 8. Coach: Fulvio Palumbo.

Roberta Faenza: Carangelo 13, Filippi, Morsiani ne, Mauriello 30, Eric 22, Santucci 2, Halman 18, Sciacca, Liles 8, Flauret ne. Coach: Massimo Solaroli.

Arbitri: Volpe di La Spezia, Morante di Livorno

<!--[if !supportEmptyParas]--> <!--[endif]-->

Nella cornice del Palazzetto di Monte di Procida, GMA- Del Bo Pozzuoli e Roberta Faenza si affrontano in quello che è un vero e proprio spareggio in chiave play- off. Le due squadre sono infatti appaiate ad otto punti in classifica ed intendono entrambe confermare la buona posizione in classifica.

Faenza cerca da subito d’imporre il loro ritmo sbloccando il risultato con una splendida azione corale che permette a Santucci di realizzare con un comodo appoggio a canestro. Una bomba di Mauriello porta in vantaggio le ospiti per 5-0, Pozzuoli è molto imprecisa e fatica terribilmente a trovare la via del canestro. La Roberta Faenza è scatenata e dalla seconda tripla consecutiva di Mauriello arriva a condurre 10-2, la GMA –Del Bo è costretta a correre ai ripari ed a chiamare time-out. Dopo 5’ di gioco il risultato è di 17-2 per le faentine che sembrano in totale controllo del match. I primi 10 minuti si chiudono sul 6-23.

Il secondo quarto inizia così come era terminato, la GMA – del Bo fatica a trovare la via del canestro mentre Faenza è guidata da una fantastica Eric e da una Mauriello infallibile dalla linea dei tre punti. Il divario tra le due formazioni diviene quasi imbarazzante quando al 12’ Faenza arriva addirittura al +30 (10-36). Le padrone di casa firmano un parziale di 13-0 e rientrano parzialmente in partita (23-40) quando mancano solo due minuti all’intervallo. Faenza riesce a contenere il ritorno della GMA-Del Bo e riesce a chiudere i primi 20’ con un rassicurante +19 (28-47).

Al ritorno dalla pausa lunga, la Roberta Faenza è brava lasciare decantare la rabbia della GMA-Del Bo che dopo un inizio arrembante riesce ad arrivare a -15. La squadra di Palumbo, però, deve fare anche i conti con il quarto fallo sanzionato a Vilipic. Faenza ritorna ad essere un martello pneumatico in attacco con Eric che sale in cattedra piazzando due triple micidiali. A complicare le cose in casa GMA-Del Bo ci si mette anche l’espulsione di coach Fulvio Palumbo che sembra tarantolato nei confronti della coppia arbitrale apparsa totalmente inadeguata e che ha fatto infuriare il pubblico accorso al PalaCoppola. Il terzo quarto si chiude tra fischi e proteste con il risultato saldamente tra le mani della Roberta Faenza che conduce con l’ampio margine di 19 punti (55-74).

L’ultima frazione si apre con l’ orgoglio delle padrone di casa guidate da Mazzante, le flegree arrivano anche a – 13. Ci pensa la lucida regia di Eric a tenere Faenza a distanza di sicurezza le flegree. L’epilogo è un susseguirsi di tiri liberi per Faenza che è brava anche rintuzzare l’ultimo assalto della GMA-Del Bo. Il punteggio finale vede una splendida Faenza corsara con il risultato di 96-83. Fantastica la prova di Mauriello che sigla 30 punti. Per la Roberta è il ritorno alla vittoria dopo due sconfitte consecutive.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©