Sport / Basket

Commenta Stampa

GMA Palumbo:"Alcune cestiste non rendono"


GMA Palumbo:'Alcune cestiste non rendono'
22/03/2010, 16:03

Leggi il risultato finale di Gma Phonica Pozzuoli–Schio (57–60) e pensi che si tratta di un’altra occasione persa dalla squadra flegrea (si ricorda le sconfitte interne con Venezia dopo 2 over time e con Taranto di 3). Riguardi il film della partita e scopri che le vicentine sono state in vantaggio ininterrottamente dal 16° (22–27) al 38° (56–56) con picchi di 9 (l’ultimo sul 45–54), 13 (34–47 al 25°) ed 11 punti (41–52 al 30°) e rifletti che qualcosa, nel bene e nel male, deve essersi verificato. Cerchi una motivazione ai mutamenti di rendimento dell’una e dell’altra formazione. Questo è uno dei compito dell’allenatore ed a caldo, subito dopo quest’ulteriore risultato negativo, Fulvio Palumbo l’ha individuata per il suo team. “Ci sono giocatrici che non danno nulla – spiega – Se la panchina non ti garantisce un certo apporto non puoi disputare al meglio una gara di basket. Abbiamo terminato l’incontro con le 5 cestiste che l’avevano iniziato. Sono poi anche quelle che sono state in vantaggio (sempre sino al 13°) ed hanno recuperato anche le 10 lunghezze di scarto, ma non si può giocare in queste condizioni. Dobbiamo lavorare per trovare il modo d’avere un contributo anche dalle altre per avere almeno la 6° e la 7° posizione del roster che sono importanti”. Occorre farlo in fretta, perché il tempo stringe ed i play out s’avvicinano: il 10, il 13 ed il 17 aprile il primo turno (ad oggi con Parma e con l’eventuale bella in Emilia). “In questo frangente del campionato le altre selezioni vanno – aggiunge il tecnico delle biancoblù – In questo turno specifico per esempio Napoli ha vinto a Venezia contro ! le lagun ari in lizza per il 4° posto. Noi dobbiamo capire che bisogna iniziare a giocare tutte”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©