Sport / Basket

Commenta Stampa

GMA Pozzuoli ad un passo dalla storia


GMA Pozzuoli ad un passo dalla storia
27/03/2013, 12:03

L'undicesimo, ed ultimo, appuntamento della stagione regolare del campionato di Serie A1 Femminile di basket ha un sapore particolare per la GMA-ASA Pozzuoli. Al PalaErrico arriva, infatti, la capolista Famila Wuber Schio nell'incontro finale che decreterà (o meno) la possibilità per le flegree di accedere ai PlayOff scudetto raggiungendo, così, un traguardo storico per la società campana, nella massima serie dalla stagione 2007/2008.

Una vittoria contro la corazzata di coach Lasi – sconfitta solo una volta in tutta la stagione – darebbe alla GMA-ASA la matematica certezza dell'ottavo posto, ultimo utile per prendere parte alla post-season. Ottavo posto che, tuttavia, potrebbe essere comunque mantenuto in caso di sconfitte delle inseguitrici Cagliari, che attende Umbertide (già matematicamente quinta) – e Orvieto che, invece, sarà di scena a Chieti, settima in classifica. In caso di arrivo a pari punti tra Pozzuoli e Cagliari e/o Orvieto non sarebbe la formazione di coach Scotto di Luzio ad accedere ai PlayOff per affrontare, tra l'altro, Schio in virtù della differenza canestri che vede in posizione sfavorevole Pozzuoli.

“Sarà durissima – commenta coach Scotto di Luzio alla vigilia della partita -. Fisicamente non siamo al meglio a causa della condizione fisica non perfetta di alcune giocatrici che non ci ha permesso di lavorare al completo in settimana. C'è la voglia di andare a fare i playoff, sarebbe una grande emozione per noi e, soprattutto, per tante delle nostre ragazze che partecipano al campionato di A1 per la prima volta”.

Per lo staff flegreo da sciogliere il nodo relativo alla presenza in campo di Kalana Greene la quale non ha ancora recuperato al meglio dalla distorsione alla caviglia rimediata nell'ultima gara a Taranto. Il suo impiego sarà valutato nell'immediato pre-partita.

GMA-ASA Pozzuoli vs Famila Wuber Schio (PalaErrico, 28/03/2013 ore 20,30)
Pozzuoli: 5 Giordano, 6 Pavia, 8 Ferretti, 9 Maznichenko, 10 Greene, 12 Lubrano, 14 Minervino, 15 Richter, 17 Baggioli, 20 Morris; All. Scotto di Luzio
Schio: 4 Consolini, 5 Mc Cray, 6 Sottana, 8 Benko, 11 Masciadri, 12 Ramon, 13 Godin, 14 Lavender, 15 Nadalin, 25 Macchi; All. Lasi
Arbitri: Biasini Roberto (FR) e Costa Alessandro (TO)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©