Sport / Basket

Commenta Stampa

GMA-Del Bo cuore e grinta contro la corazzata Taranto


GMA-Del Bo cuore e grinta contro la corazzata Taranto
26/11/2011, 11:11

Domani, il PalaErrico di Pozzuoli sarà il teatro di uno dei match più attesi della settima giornata. Le padrone di casa della GMA – Del Bo Pozzuoli ospiteranno il Cras Taranto guidato in panchina dal Ct della nazionale, Roberto Ricchini.

La palla a due è prevista alle ore 17 presso lo storico e rinnovato impianto di via Solfatara. Inoltre, a testimoniare l’importanza del match, bisogna segnalare la diretta televisiva sul canale Rai Sport 2.

Per la GMA – Del Bo Pozzuoli, il Cras Taranto rappresenta un banco di prova durissimo. Tante le stelle presenti nel roster guidato da Roberto Ricchini: Ballardini, Sottana, Pascalau, Mahoney sono solo alcune delle fuoriclasse che domani cercheranno di confermare la leadership in classifica della compagine pugliese. Forte in ogni reparto, Taranto in questo momento, è forse la massima espressione del basket femminile italiano.

Pozzuoli, comunque, non ha alcuna intenzione di figurare come sparring partner. Le ragazze di coach Palumbo hanno lavorato con grande lena questa settimana e sono intenzionate a lasciarsi alle spalle l’opaca prova di Priolo. Unica nota stonata è costituita dalla non perfetta forma fisica di Daliborka Vilipic alle prese con un fortissimo stato influenzale che l’ha costretta ad allenarsi saltuariamente negli ultimi giorni. Determinato e certo di ben figurare, Fulvio Palumbo parla della sfida contro le vice- campionesse d’Italia: “E’ inutile soffermarsi sul valore di Taranto – esordisce Palumbo – sappiamo bene che la qualità delle pugliesi è di primissimo livello. Quello di domani è un match davvero complesso, noi però non ci stiamo a fare gli agnelli sacrificali. Alle mie ragazze chiedo la massima intensità, giocando come sappiamo, siamo in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Ancora non possediamo la giusta continuità, ma con una prova di carattere sono certo che possiamo giocarci la partita. “La nostra intenzione – conclude il tecnico flegreo - è quella di regalare una gioia ai nostri tifosi che domani si preannunciano numerosi”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©