Sport / Basket

Commenta Stampa

GMA-Del Bo, non riesce la clamorosa rimonta. Sconfitta da Cagliari 81-77


GMA-Del Bo, non riesce la clamorosa rimonta. Sconfitta da Cagliari 81-77
13/02/2012, 13:02

CUS Cagliari - GMA - Del Bo Pozzuoli 81-77 (22-12,41-29,68-48)

CUS Cagliari: Bergante 1, Lukacovicova 7, Giorgi 2, Fabianova 10, Plumley 16, Darret 11, Oppo ne., Arioli 13, Brunetti 7, Wabara 14. Coach: Federico Xaxa.

GMA-Del Bo Pozzuoli: Micovic 17, Fazio, Vilipic 7, Chesta 6, Ward 12, Mazzante 15, Minervino ne, Linguglossa 1, Zampella 2, Adams 17. Coach: Fulvio Palumbo.

GMA-Del Bo Pozzuoli in trasferta sul parquet di Cagliari. Le ragazze di coach Palumbo, in diretta tv sul canale di RaiSport 2, cercano di agguantare una vittoria che possa tenere in vita le velleità di play off.
L'approccio al match delle flegree, però, sembra non essere dei migliori; dopo 5' di sostanziale equilibrio, in cui Pozzuoli riesce a raggiungere anche il vantaggio (10-11 al 6'), Mazzante e compagne faticano a trovare la via del canestro e consentono alle padrone di casa di proiettarsi con estrema facilità verso il canestro. Le ragazze di coach Xaxa in poco tempo riescono ad accumulare un vantaggio cospicuo che resta in doppia cifra fino all'intervallo. Darret e Wabara sono una spina nel fianco della difesa della GMA- Del Bo mentre sull'altro versante nessuna delle flegree palesa la dovuta continuità. Dopo il primo quarto chiuso sul +10 (22-12), il Cus Cagliari riesce a contenere il ritorno delle ospiti anche nella seconda frazione allungando addirittura al +12 che fissa il punteggio prima della pausa lunga sul 41-29.
Il ritorno in campo delle squadre non cambia, però, il canovaccio dell'incontro. Anzi, Cagliari può contare su una grande scioltezza in fase offensiva che la spinge fino al massimo vantaggio che si concretizza al 26' con il punteggio di 62-42. Pozzuoli sembra inerme e fa un enorme fatica a reagire con la dovuta cattiveria agonistica. Il terzo periodo é una debacle che si traduce con il risultato di 68-48 che chiude i primi 30' e forse anche la partita. Nell'ultima frazione, incredibilmente, succede l'inaspettato: la GMA-Del Bo sfodera un'incredibile vis agonistica che propizia una rimonta insperata. Le bombe di Micovic, il ritmo di Ward ed il dominio sotto le plance di Adams, sospingono Pozzuoli ad un passo da Cagliari. Negli ultimi concitati secondi, le ragazze di Palumbo hanno addirittura la palla del pareggio vanificata da una banale infrazione di 8". Nonostante l'estremo tentativo, le flegree sono costrette a capitolare, ree di aver regalato 30' minuti alle avversarie. Vince Cagliari con il punteggio di 81-77.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©