Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il tedesco sul suo profilo Facebook

Gomez: "Felice perché mi sento bene"


Mario Gomez
Mario Gomez
14/03/2014, 19:27

FIRENZE - "Dopo la partita di ieri sono molto contento soprattutto per i nostri tifosi e per il club, abbiamo ottenuto un buon risultato, per il ritorno avremo bisogno di una grande prestazione". Così Mario Gomez attraverso il suo profilo Facebook all'indomani del ritorno al gol a 6 mesi dall'ultima volta. Un gol bello e importante, che ha permesso alla Fiorentina di uscire dallo Juventus Stadium con un prezioso 1-1 nella gara d'andata degli ottavi di Europa League. L'attaccante tedesco, reduce dall'infortunio al ginocchio destro subito il 15 settembre contro il Cagliari, aveva segnato i suoi primi e fino a ieri unici gol in viola (una doppietta)il primo settembre a Marassi contro il Genoa. Il ritorno in campo dopo il lungo stop non è stato facile per Gomez, ma per un attaccante il gol può risultare la medicina ideale per rilanciarsi: "Sono felice per il gol, naturalmente, ma soprattutto perchè sono di nuovo in salute. Non è facile tornare in forma dopo 5 mesi di infortunio ma a poco a poco mi sento sempre meglio, le cose sono migliorate e anche l'affiatamento con i miei compagni migliora ogni giorno" ha ribadito l'ex Bayern, tra i più acclamati dalle centinaia di tifosi che oggi alla stazione di Santa Maria Novella hanno atteso e accolto la squadra di ritorno da Torino, a conferma di un grande entusiasmo dopo il positivo risultato di ieri contro la Juve. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©