Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Gran finale a Vallelunga di MINI RUSHOUR 2012


Gran finale a Vallelunga di MINI RUSHOUR 2012
01/10/2012, 17:35

Volata finale per MINI Rushour 2012, con il sesto e conclusivo appuntamento all’Autodromo romano “Piero Taruffi” di Vallelunga nell’ambito dell’ACI-CSAI Racing Week End  il 14 e 15 settembre.

Una due giorni a tutta adrenalina con il monomarca che nella sua stagione d’esordio ha infiammato gli autodromi e trascinato il pubblico presente e quello che abitualmente segue le spettacolari evoluzioni delle MINI Cooper S e dei funambolici driver, attraverso le coinvolgenti telecronache di Roberto Cinquanta su Sportitalia.

Il fine settimana romano inizierà venerdì 14 settembre con due sessioni di prove libere alle 12.30 ed alle 16.20. Si deciderà tutto sabato 15, quando si inizierà di primo mattino con i trenta minuti di qualifiche alle 08:30. MINI Rushour sarà primo attore della giornata con Gara 1 alle 13:10 a cui seguirà la seconda e decisiva sfida tra i protagonisti dell’incredibile stagione alle 17:00. Entrambe le Gare con la consueta formula dei 25 minuti più un giro e la diretta TV su Sportitalia.

Dopo le emozioni delle ultime due gare in calendario, la festa continuerà con il MINI Rushour. The Party. La festa che MINI dedicherà a quanti hanno contribuito all’esuberante successo della stagione d’esordio della serie più accesa.

A Vallelunga Guest Driver di MINI Italia per l’appuntamento conclusivo sarà Paolo Barilla, l’imprenditore con eccellenti precedenti sportivi anche alla Dakar. Per la conquista del MINI Rushour 2012, la lotta al vertice sarà tra il leader romano di MINI Roma by Progetto E20 Andrea Gagliardini, che ha potuto solo arginare i danni e difendere la testa della classifica nella sfortunata trasferta ad Imola; il giovane privernate del Dynamic Prodrive Ivan Tramontozzi, che è rimasto in seconda piazza, ma anche lui in evidente difficoltà tecnica sul Santerno due settimane fa; dalla terza posizione attaccheranno altri due capitolini di Monaco Motors by Progetto E20 Gianluca Calcagni e Fulvio Ferri che hanno portato a casa un podio ed un 6° posto da Imola, ma possono ancora ambire al successo. La matematica non esclude il veneto del Team Bassano Corse Michele Ceccato che ha dimostrato di essere capace di ottime imprese, come la completa rimonta dal fondo dello schieramento alla vittoria di Gara 2 ad Imola. Al successo in casa non vorrà però rinunciare il gentleman romano di Autoè by progetto E20 Roberto Gentili che tenterà di certo il suo affondo, come certamente punteranno dritti ad una nuova vittoria anche il bresciano di Millenium World Andrea Nember ed il giovanissimo veneto di Roal Motorsport Alessandro Tolfo, autentica rivelazione della seconda parte della stagione.

Anche il padovano di Euro Kart Samuele Baldan ambirà ad un ruolo di primo piano, apparso in forma crescente sul finale, culminata con un podio ed un giro veloce ad Imola. Sulla pista capitolina vorranno concludere in grande stile la bella stagione anche tutti gli altri protagonisti della straordinaria e sempre più accesa serie, tra cui, certamente, le due lady del Team Dynamic Prodrive Francesca Linossi e Stefania Grassetto, ma anche l’umbro Francesco Fanari, in arrivo dai rally, che condivide la sua Cooper S dell’Autoè by Progetto E20 con Carlotta Fedeli, o i due piloti ed istruttori di Millenium World Giorgio Porello e Lorenzo Uttini. Appena rientrato ad Imola anche l’esperto Roberto Nember ha fatto subito notare la sua presenza.

Il leader Gagliardini ha una vittoria all’attivo, quattro podi ed una pole position. Due vittorie a testa per Ivan Tramontozzi, Michele Ceccato ed Andrea Nember mentre, con una vittoria all’attivo finora, si trovano  Calcagni, Ferri e Tolfo.

Classifica MINI Rushour 2012 dopo 10 gare: 1. Gagliardini, 105; 2. Tramontozzi, 93; 3. Calcagni – Ferri, 92; 4. Ceccato, 87; 5. Nember A., 82; 6. Gentili, 81; 7. Tolfo, 72.

Calendario MINI Rushour 2012: 11-13 maggio, Le Castellet (F); 8-10 giugno, Mugello (FI); 6-8 luglio, Misano (RN); 20-22 luglio, Magione (PG); 31 agosto-2 settembre Imola (BO); 14-16 settembre, Vallelunga (RM).

Media. MINI garantisce a RUSHOUR 2012 una copertura mediatica multicanale. Il campionato è seguito dalle riviste di settore, dalle televisioni, dai Web Media Site (www.press.bmwgroup-sport.com, www.MINI.it) e dai Social Media (www.facebook.com/MINI.Italia, www.youtube.com/MINIIT, www.twitter.com/MINI_Italia).

Classifica MINI Rushour dopo 4 gare: 1. Gagliardini, 48; 2. Tramontozzi, 41;  3. Gentili, 40; 4. Calcagni-Ferri, 38; 5. Nember, 34.

Calendario MINI Rushour 2012: 11-13 maggio, Le Castellet (F); 8-10 giugno, Mugello (FI); 6-8 luglio, Misano (RN); 20-22 luglio, Magione (PG); 31 agosto-3 settembre Imola (BO); 14-16 settembre, Vallelunga (RM).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©