Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Gran premio degli stati uniti: Renault monopolizza il podio per la quinta volta nella stagione


Gran premio degli stati uniti: Renault monopolizza il podio per la quinta volta nella stagione
20/11/2013, 09:47

Le monoposto alimentate da Renault hanno monopolizzato il podio del Gran Premio degli Stati Uniti, disputato domenica ad Austin. Sebastian Vettel (Infiniti Red Bull Racing) ha dominato la gara davanti a Romain Grosjean (Lotus F1 Team) e a Mark Webber (Infiniti Red Bull Racing). Dopo il Bahrain, Germania, Corea e Giappone, è il quinto Gran Premio in cui Renault segna il punteggio perfetto sul podio.

 

Williams F1 Team ha fatto il suo grande ritorno nella parte alta della classifica grazie all'8° posto di Valtteri Bottas. Il finlandese ha conquistato in questa occasione i suoi primi punti in F1. Pastor Maldonado, partito dalla 18ª posizione, ha vissuto una gara più complicata e ha tagliato il traguardo al 17° posto.

 

Nuovo arrivo in Lotus F1 Team per gli ultimi due GP dell'anno, Heikki Kovalainen sostituisce Kimi Raikkonen, in convalescenza dopo un intervento chirurgico alla schiena. Il finlandese ha brillato nel suo primo Gran Premio della stagione, con una qualificazione in ottava posizione. Nella top 10 ad inizio gara, è stato costretto a rientrare ai box per cambiare l'ala anteriore danneggiata.

 

Ripartito 17°, si è poi dovuto confrontare con un KERS non funzionante. In queste condizioni, non ha potuto guadagnare molte posizioni ed ha terminato al 15° posto.

Caterham F1 Team porta due vetture al traguardo, con Giedo van der Garde e Charles Pic rispettivamente 19° e 20°.

Ad una gara dal termine, l’Infiniti Red Bull Racing ha 553 punti, contro i 348 di Mercedes, i 333 di Ferrari e i 315 di Lotus. L’ultima gara della stagione si disputerà in Brasile la prossima settimana e segnerà l'addio del V8 Renault RS27.

 

Rémi Taffin, Direttore Operazioni in Pista di Renault Sport F1

 

 

Si tratta ancora una volta di grandi prestazioni per Infiniti Red Bull Racing e Lotus F1 Team, che si traducono in un podio perfetto per il motore Renault. Questo è un risultato che premia ogni persona che lavora in Renault. Ciò è particolarmente vero se si considera che abbiamo appena finito la penultima gara del motore Renault V8. Questa 51ª vittoria del motore RS27  - e la 59ª per il nostro V8 – è un record di cui dobbiamo essere orgogliosi. Speriamo di migliorare questa cifra a Interlagos, in occasione dell'ultimo Gran Premio della stagione. E' anche molto soddisfacente vedere la competitività della Williams giunta nella top 10 in questo GP. Il dispositivo tecnico è progredito recentemente e questi punti sono del tutto meritati.

 

Ci sono ancora opportunità da cogliere il prossimo fine settimana. Ci piacerebbe aiutare Lotus a vincere il terzo posto nel Campionato Costruttori. Lo stesso vale per il 10° posto finale di Caterham. Tutto questo è molto motivante quando si avvicina l'ultima gara dell'era V8.

 

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©