Sport / Kart

Commenta Stampa

Gran successo italiano nel doppio appuntamento del karting mondiale in Spagna


Gran successo italiano nel doppio appuntamento del karting mondiale in Spagna
01/10/2012, 16:55

Gran successo italiano nel doppio appuntamento del karting mondiale in Spagna per la Coppa del Mondo CIK-FIA delle categorie KF2 e KF3 disputato sul Circuito Internazionale di Zuera.

Ad aggiudicarsi i due prestigiosi titoli mondiali sono stati due giovani piloti italiani, tutti e due alla guida di kart di prestigiose aziende nazionali: Felice Tiene, 20 anni di San Giuseppe Vesuviano, vincitore del titolo in KF2 e pilota ufficiale della CRG con motore BMB, e Luca Corberi, 15 anni di Brescia, vincitore del titolo nella categoria KF3 al volante di un telaio Kosmic e motore Vortex che fa capo a gruppo Tony Kart.

Un risultato eccezionale che premia la scuola del karting italiano, da sempre fucina di nuovi talenti e cardine dell’industria nazionale del settore con i suoi costruttori leader mondiali.

Nella categoria maggiore, la KF2, Felice Tiene si è rivelatol’indiscusso protagonista del weekend spagnolo, sempre fra i migliori fin dalle fasi eliminatorie e nelle manches di qualificazione, per vincere poi sia laPrefinale e la Finale con un buon margine. Per la squadra CRG, il successo di Tiene è stato completato da un clamoroso tris con il secondo posto dell’olandese Max Verstappen, figlio dell’ex campione F1 Jos Verstappen, e dall’inglese Jordon Lennox-Lamb.

Nella sua carriera, Felice Tiene è al secondo titolo internazionale CIK-FIA, dopo aver già vinto nel 2009 il Campionato Asia-Pacifico KF2 a Suzuka.

Luca Corberi si è aggiudicato il titolo internazionale CIK-FIA nella categoria giovanile KF3 al termine di un weekend vissuto sempre da protagonista. In Prefinale, dopo essere scattato dalla prima fila, un contatto di gara con un avversario aveva costretto Luca a doversi accontentare della 11.ma posizione e partire quindi a metà schieramento della Finale. Nella gara conclusiva il pilota bresciano ha compiuto il suo capolavoro rimontando in pochi giri tutte le posizioni e concludere con la vittoria del titolo iridato.

Negli anni scorsi Corberi si era già messo in luce con la vittoria nella finale internazionale della Mini nel Trofeo Rok Cup 2009 e con il secondo posto nella finale internazionale della Junior del 2011. Nel 2010 si era piazzato secondo a Macao nel Campionato Asia-Pacifico KF3.

Nel 2011 Luca Corberi è stato selezionato dalla Ferrari Driver Academy per il programma diretto da Luca Baldisserri e promosso in collaborazione con ACI-CSAI.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©