Sport / Vari

Commenta Stampa

Continua il momento felice del canottaggio italiano

Grande successo a Piediluco della seconda edizione dei Tricolori Master di canottaggio


Grande successo a Piediluco della seconda edizione dei Tricolori Master di canottaggio
14/07/2009, 12:07

Organizzati dal Circolo Canottieri Piediluco e dall’Ilva Bagnoli con il supporto della Federcanottaggio, che ha messo a disposizione dei partecipanti ben 20 imbarcazioni. Una splendida giornata di sole, tutt’altro che afosa, ha accompagnato lo svolgimento delle gare che si sono concluse, secondo tradizione, con una splendida sfida degli otto, che ha visto il successo della Canottieri Napoli (Cirino Pomicino-Clarizia-Hauber-Formicola-Palmieri-Travaglini-Varriale-Suarez-Trapanese timoniere) davanti a Gavirate e Ilva Bagnoli. Ottimi i numeri della manifestazioni: iscrizioni raddoppiate (207 i partecipanti in rappresentanza di 24 società) e massiccia presenza femminile. Ventuno le rappresentanti del canottaggio rosa, venti in più rispetto alla prima edizione.
La grande novità di questa edizione è la Coppa delle Regioni, vinta dal Lazio davanti a Lombardia ed Emilia Romagna. Si è ben comportata la Campania, presente alla manifestazione con i Master di Canottieri Napoli, Ilva Bagnoli e Posillipo. Ricco il bottino di medaglie: 9 d’oro,1 d’argento e 3 di bronzo.
Sul gradino più alto del podio, oltre al già citato otto giallorosso nella categoria A, sono saliti i quattro con categoria della stessa Canottieri Napoli nella categoria D (Clarizia-Borrelli-Gianni-Roberti-Trapanese timoniere) e nella categoria C (Lepre-Formicola-Petirro-Varriale-timoniere Ventriglia),  i quattro con del Posillipo nella categoria F (De Martino-Tomacelli-Pierro-Astone-timoniere Frullone) e nella categoria B (Errico-Torrente-Cosentino-Miraglia-timoniere Vitucci), il doppio dell’Ilva Bagnoli Caracciolo-Di Maria nella categoria F, il singolo dell’Ilva di Michele Minichino nella categoria E, il quattro di coppia posillipino nella categoria E (Manetta-De Martino-Luongo-Tomacelli) e  l’otto della Canottieri Napoli nella categoria E (Borrelli-D’Alterio-Gianni-Manna-Lepre-Petirro-Roncalli-Roberti-timoniere Ventriglia).

 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©