Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gratis al San Paolo, video inchiesta di Napolitube


Gratis al San Paolo, video inchiesta di Napolitube
27/04/2010, 16:04

Entrare gratis allo stadio San Paolo superando i tornelli che non sempre hanno controlli adeguati. È quanto accade molto spesso in occasione delle partite casalinghe del Napoli. A segnalare l’accaduto è www.napolitube.eu il portale nato su iniziativa di Fabio Copellino (webmaster) e Paolo Trapani (giornalista), che raccoglie filmati relativi alle partite del Napoli di ogni epoca. Napoli Tube pubblica una video-inchiesta: in alcune immagini, riprese da un tifoso azzurro con un telefono cellulare all’interno dello stadio San Paolo in occasione delle ultime due partite casalinghe degli azzurri, si vedono persone che a due alla volta passano i tornelli per accedere all’impianto sportivo. Guardando i video si capisce che i casi purtroppo non sono isolati. Il settore interessato dal video è quello dei distinti. «Un tifoso che solitamente assiste alle partite del Napoli nel settore dei Distinti – spiegano Copellino e Trapani – ci ha inviato alcuni video che abbiamo deciso di pubblicare sul portale. In pratica, le immagini sono molto simili a quelle dell’inchiesta del novembre 2008 del programma “LE IENE” in onda su Italia Uno che dimostrava come fosse purtroppo diffusa la pratica di eludere i controlli allo stadio San Paolo. Speriamo che la nostra video-inchiesta possa essere utile a far intervenire chi di dovere in modo da assicurare maggiore sorveglianza e controllo nell’accesso all’impianto sportivo. Non è bello che una piazza come Napoli, con lo stadio sempre pieno di tifosi, continui ad essere mortificata da una pratica illegale e dannosa per le casse del club azzurro ed in generale per l’immagine della città, senza considerare i rischi connessi con la sicurezza all’interno dello stadio che finisce per ospitare, soprattutto nelle partite di cartello, più tifosi di quanti ne può accogliere».

Questo il link per guardare la videoinchiesta del portale napolitube
http://www.napolitube.eu/web/le-inchieste-di-napolitube.asp?langIT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati