Sport / Atletica

Commenta Stampa

Approvata una modifica regolamentare dalla Fidal

Great Nnachi vince la sua battaglia: lei non è italiana, i suoi record lo sono


Great Nnachi vince la sua battaglia: lei non è italiana, i suoi record lo sono
28/05/2019, 12:53

ROMA - Forse non è il riconoscimento che voleva, ma d'ora in poi i record sportivi di Great Nnachi saranno omologati come record italiani. L'ha deciso il consiglio federale della Fidal (Federazione italiana donne di atletica leggera), modificando il regolamento. Tutto nasce dalla situazione dell'atleta, comune a molti figli di immigrati: non ha la nazionalità italiana, perchè è figlia di una coppia di nigeriani, ma è nata in Italia, parla italiano ed è in tutto e per tutto simile a qualsiasi ragazza italiana. Per questo fatto della nazionalità i suoi record sportivi non sono classificabili come record italiani. Almeno finora. 

Perchè la modifica Fidal stabilisce che per le categorie cadetti e allievi, la nazionalità non conta più. Basta che siano residenti in Italia, tesserati per una società sportiva italiana e devono frequentare una scuola italiana. E Great Nnachi è esattamente in questa situazione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©