Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Groman e Maranello sul podio dell’Europeo della super KF


Groman e Maranello sul podio dell’Europeo della super KF
23/04/2009, 09:04

Nella prima prova di stagione del Campionato Europeo Super KF disputata a Muro Leccese ancora una volta i piloti con i telai Maranello sono stati fra i maggiori protagonisti assoluti. Al pari delle case più importanti, la Maranello Kart non ha partecipato ufficialmente alla manifestazione in quanto non in accordo con la Federazione Internazionale per i regola-menti adottati nella categoria Super KF, che non agevolano le esigenze di sperimentazione tecnica in gara di cui invece i costruttori hanno bisogno per poi poter sviluppare sulla produzione di motori e telai.
Nonostante la mancata partecipazione ufficiale, i colori della Maranello Kart si sono posti subito in grande evidenza. Già nelle gare di qualificazione, il finlandese Aaro Vainio si è posto all’attenzione con una bella vittoria di manche, mentre i due fratelli cechi Zdenek Groman e Tereza Groma-nova sono stati autori di ulteriori eccellenti prestazioni tanto da concludere le qualificazioni al quinto e ottavo posto.
Nella prima delle due finali è stato il velocissimo Vainio ad andare subito all’attacco e a lottare per la vittoria.
Dopo aver tenuto a lungo il secondo posto, nelle fasi concitate del duello di testa Vainio è stato però costretto a cedere due posizioni, concludendo quarto.
Zdenek Groman è stato invece costretto al ritiro quando stava occupando la quinta piazza, mentre Tereza Gromanova ha terminato al settimo posto.
Nella seconda finale, chi si è reso protagonista di una spettacolare gara è stato proprio Groman, autore di una bellissima rimonta dalle retrovie. Già a metà gara il pilota ceco era riuscito a portarsi fino al terzo posto, poi nelle fasi conclusive è andato ad occupare anche la seconda posizione per poi concludere terzo e quindi conquistare meritatamente il podio. In questa seconda finale, Vainio ha accusato invece dei problemi tecnici ed ha terminato solamente al quindicesimo posto, mentre Tereza Gromanova è stata sempre nel gruppo di testa piazzandosi ancora una volta in settima posizione.
Dopo questa prima prova di campionato, i due fratelli Zdenek Groman e Tereza occupano ambedue la sesta posizione a soli 14 punti di ritardo dal leader, Vainio è decimo a 18 lunghezze. La seconda prova di campionato si disputerà il 12 luglio a Zuera in Spagna.
 
L’intervista. Armando Filini, responsabile Maranello Kart: “Groman ha ottenuto un bel podio nella seconda finale, mentre per Vainio c’è stato un problema tecnico, probabilmente di natura elettrica, che gli ha impedito di ambire anche lui al podio. Partendo quarto, era tranquillamente in grado di lottare per le prime posizioni. Il suo motore però non riusciva a prendere giri. Per quanto riguarda Tereza, anche in questa occasione ha dimostrato di essere velocissima, purtroppo in gara non ha abbastanza resistenza fisica e per lei è più difficile combattere al pari degli altri per la vittoria”.     
 
Le classifiche
 
Ordine d’arrivo Super KF:
 
Finale-1. Puhakka (FIN); 2. De Brabander (B) +0.501; 3. Foster-Jones (GB) +0.932; 4. Vainio (FIN) (Maranello-Maxter) +1.981; 5. Dalè (CRG-TM) +2.206; 6. Renaudie (F) +3.545; 7. Gromanova (Maranello-Maxter) +3.828; 8. Alfano (I) +4.277; 9. Parrott (GB) +4.327; 10. Tuukkanen (FIN) +5.207.
 
Finale-2. 1. Parrott (GB); 2. Kunranta (FIN) +1.096; 3. Groman (CZ) (Maranello-Maxter) +1.751; 4. Renaudie (F) +1.943; 5. Bradley (GB) +5.306; 6. Giacomello (I) +5.584; 7. Gromanova (Maranello-Maxter) +7.590; 8. Benjamin (B) +13.217; 9. Dreezen (B) +13.249; 10. Ryall (GB) +13.861.
 
Classifica di Campionato Super KF:  1. Parrott (GB) punti 32; 2. Puhakka (FIN) 29; 3. Renaudie (F) 23; 4. De Brabander (B) e Kunranta (FIN) 20; 6. Groman (CZ) e Gromanova (CZ) 18; 8. Foster-Jones (GB) 16; 9. Giacomello (I) 15; 10. Vainio (FIN) 14. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©