Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Guidolin:"Inler importante ma non insostituibile"


Guidolin:'Inler importante ma non insostituibile'
13/08/2010, 20:08

Francesco Guidolin, allenatore dell'Udinese, ha parlato di Gokhan Inler nel corso di una  conferenza stampa. Queste le sue parole riprese da Udineseblog. Inler insostituibile? Gokhan è importante, ma davanti alla difesa può fare bene anche Isla o Badu. Con il tempo proveremo anche sistemi di gioco diversi. Lavoriamo per essere pronti a ovviare alle assenze e per stupire l'avversario. Poi c'è Pinzi. Lui ha esperienza ed è un ottimo giocatore, sono contento di averlo. E' un ragazzo a posto e un giocatore importante. Un allenatore ha bisogno di avere persone che trasferiscano il suo messaggio al gruppo. E' fondamentale. Denis? Adesso abbiamo una punta di peso che è Corradi, uno che sta facendo davvero molto bene. Quando Denis arriverà si metterà a disposizione. Io ho quasi sempre avuto una punta di peso per il mio gioco, ma non è un obbligo che ci sia. Da quando sono arrivato ho osservato bene gli attaccanti e ho visto che sia Floro che Corradi mi danno ampie garanzie. Se ho bisogno di una torre in area ho Corradi, un professionista esemplare, ancora vivo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©