Sport / Basket

Commenta Stampa

Gymnasium, primato e qualificazione


Gymnasium, primato e qualificazione
31/05/2010, 10:05

Vis Basket Cervia – Coconuda Napoli 41-82
Vis Basket Cervia: Ozanne 8, Gladkikh 0, Turroni 4, Montanari 2, Caraboni 3, Curra 0, Santarelli 4, Nori ne, Bernardinello 0, Giubilei 12, Gasperoni 2, Brandolini 7. Coach: Giordani-Montanari.
Coconuda Napoli: Orazzo 14, Scala M. 14, Buonomo 7, D’Avolio 8, Ferretti 0, Tesone 6, Gallo 10, Scala F. 5, Negri 8, Bocchetti 4, Gemini 2, Fedele 4. Coach: Belfiore.
Parziali: 8-23, 17-42, 26-67, 42-81
Arbitri: Barilani e Borghi.
Note: Tiri da due: Cervia 14/56, Napoli 34/58. Tiri da tre: Cervia 3/12, Napoli 2/9. Tiri liberi: Cervia 5/7, Napoli 7/13. Rimbalzi: Cervia 43, Napoli 39. Uscite per cinque falli:

Orvieto – La Coconuda Napoli (già qualificata con una giornata d’anticipo) chiude al primo posto il girone e si appresta ad affrontare i quarti di finale, che si giocano in gara secca. Battuta la Vis Basket Cervia per xx-xx, dopo un match praticamente dominato interamente dalle partenopee. Gara già in archivio dopo il primo quarto, chiuso sul 23-8 per la Gymnasium. Coach Belfiore intelligentemente fa ruotare tutte le giocatrici per arrivare con ancora forza nelle gambe all’appuntamento con la fase ad eliminazione diretta. Napoli allunga anche nel secondo quarto con grande personalità, chiudendo sul 42-17 all’intervallo lungo, con le giocatrici romagnole volenterose ma troppo imprecise in attacco. Gli ultimi due quarti sono solo garbage-time, con Napoli che ne approfitta per mandare quasi tutte le sue atlete a referto. La Gymnasium vuole arrivare fino in fondo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©