Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Hamšík: “Resto a Napoli. I tifosi sono unici”

Lo slovacco giura amore alla maglia azzurra.

Hamšík: “Resto a Napoli. I tifosi sono unici”
17/07/2013, 15:17

NAPOLI – Futuro sempre più azzurro per Marek Hamšík. Il capitano della nazionale slovacca fa il punto della situazione dopo la partenza di Edinson Cavani e rilancia le ambizioni del club in chiave campionato e sul palcoscenico internazionale: "Strano non giocare più con Cavani, a me comunque piacerebbe raggiungere il numero di gol di Maradona". Il centrocampista, entrato di diritto nel cuore dei tifosi, è contento di giocare nel club partenopea e – a differenza di quanto accaduto in passato per Lavezzi e Cavani, non pensa affatto ad un eventuale trasferimento: "Perché mi trovo bene, non ho voglia di cambiare, sicuramente l'affetto dei tifosi qui è grandioso unico nel mondo per questo mi trovo bene. Lo scudetto? Ci proveremo". Marek è quindi concentrato solo sulla causa azzurra e, come sempre, darà il massimo per contribuire ai risultati futuri della squadra, per la quale è già iniziata una stagione decisiva nella quale – in attesa di completare l’organico- l’attendono verifiche importanti come la corsa scudetto e la Champions League, con l’auspicio di migliorare il piazzamento di due anni e superare quindi almeno gli ottavi di finale della massima competizione europea.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©