Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA CURIOSITA'

Hamsik, Cavani e Lavezzi riprodotti nel Subbuteo


Hamsik, Cavani e Lavezzi riprodotti nel Subbuteo
16/04/2011, 15:04

I calciatori azzurri, disegnati dai fratelli Giosuè e Mauro Esposito, sono dei veri e propri capolavori. I capelli rossi di De Sanctis e quelli lunghi di Cavani, i tatuaggi di Lavezzi e di Hamsik, gli sponsor, i numeri, i nomi: niente viene lasciato al caso nel Subbuteo preparato dalla squadra di calcio da tavolo Stabiae.
‘’Queste miniature – spiega Giosuè – sono studiate al computer in Decals, cioè con un programma che cura estremamente i dettagli delle divise da gioco. I capelli, invece, - prosegue – sono fatti con una speciale pasta modellabile. I tatuaggi, infine, sono il frutto di ore trascorse con lenti e pennellino di precisione ma non importa perchè le nostre passioni sono a prova di tempo’’. Se Napoli e Juve Stabia stanno entrando, rispettivamente in Champion’s league e nei play off, in punta di piedi, lo Stabiae calcio da tavolo (nata nel 1993) vuole accedere in serie C con la punta delle dita. L’associazione, presieduta da Mario Banditelli, si riunisce ogni settimana presso la chiesa del Carmine per gli allenamenti e ha vinto il campionato del Sud di serie D e, questo fine settimana, sosterrà i play off nazionali , a Chianciano terme, per l’accesso in categoria superiore.
‘’Coltiviamo l’amore per il Subbuteo sin da piccoli – sostiene Banditelli – . Siamo tra le poche squadre in Italia a non avere sponsor – aggiunge – e quando cerchiamo un partner commerciale, ci scontriamo con l’indifferenza e lo stupore dei negozianti. ‘’ Il Subbuteo, per l’associazione, non è soltanto una passione ma anche arte. Le miniature da far scendere in campo sono tutte create e dipinte a mano sin nei più piccoli dettagli. I giocatori dello Stabiae non solo condividono la stessa passione per la Juve Stabia, ma anche per il Napoli.
FONTE: Resport.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©