Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ma prima c'è la sfida al Cagliari

Hamsik coi piedi per terra: "A Londra per difenderci"


.

Hamsik coi piedi per terra: 'A Londra per difenderci'
07/03/2012, 15:03

Mai scherzare con il fuoco. Le italiane in Europa lo sanno bene. Deve imparare a capirlo anche il Napoli, che in Europa finora c’è stato poco e per certi versi è un novellino dei grandi palcoscenici. Non scherzare troppo, perché si rischia di bruciarsi. Ed è quello che non vuole Marek Hamsik, centrocampista dai 40 milioni di euro che sogna di vincere, si! Ma con la maglia azzurra addosso. Ed ecco che dopo le parole di Cavani, arrivano anche quelle dello slovacco a far sognare i tifosi. Marek “faccia d’angelo” vuole togliersi qualche soddisfazione, e lo vuole fare con la rabbia da giovane e l’astuzia dell’uomo navigato. Per questo a Stanford Bridge, nella tana del Chelsea, non vuole aggredire, bensì coprire e portare a casa il passaggio del turno. Storico per il Napoli, eccezionale per lui. Ma, proprio per non scherzare, prima c’è da pensare al campionato, e ad una risalita che sembrava impossibile e che ora potrebbe concretizzarsi. Prima il Cagliari, allora, venerdì sera. Poi, sotto con l’esame d’inglese…

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©