Sport / Calcio

Commenta Stampa

Hamsik in dubbio, occhi puntati su Datolo


.

Hamsik in dubbio, occhi puntati su Datolo
13/02/2009, 09:02

Il Napoli è pronto: domani sera, allo stadio San Paolo, andrà in scena la sfida della verità nella notte della speranza.
La squadra è carica al punto giusto, Edy Reja ha studiato la miglior formazione da mandare in campo contro il Bologna ed è pronto a tornare al suo amato 3-5-2.
In porta ci sarà Navarro; difesa con Cannavaro-Rinaudo e Contini; a centrocampo ancora qualche dubbio da sciogliere perché Hamisk è tornato acciaccato dagli impegni con la Nazionale, se non dovesse farcela Datolo andrebbe al suo posto formando con Maggio-Blasi-Gargano e Vitale i cinque di centrocampo, se lo slovacco dovesse essere della partita allora il neo arrivato Jesus andrebbe sulla fascia, nel ruolo occupato fino a poco fa da Mannini. Ballottaggio anche tra Pazienza e Blasi.
In ogni caso, riflettori puntati sul nuovo acquisto azzurro, in particolare se Hamsik dovesse giocare, molti addetti ai lavori hanno sostenuto che Datolo non sia compatibile con il 3-5-2, avendo bisogno di un uomo alle spalle che lo segua e copra nelle azioni, teoria che potrebbe essere smentita o confermata già domani.
In attacco spazio a Zalayeta al fianco di Lavezzi.
Mihajlovic risponde con Antonioli tra i pali; Zenoni-Terzi-Moras e Lanna in difesa; Valiani-Mudingayi-Mingazzini-Volpi e Bombardini a centrocampo a supportare l’unica punta Di Vaio.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©