Sport / Vari

Commenta Stampa

HELSINKI: PATTINAGGIO CON STRIP


HELSINKI: PATTINAGGIO CON STRIP
22/01/2009, 11:01

Vero che si dice che si può essere freddi come il ghiaccio, ma ieri la pattinatrice su ghiaccio Ekaterina Rubleva ha dovuto veramente fare appello a tutta la sua freddezza. Infatti, la russa, che gareggia dal 1994 con Ivan Shefer, mentre era impegnata in un esercizio durante gli europei di Helsinki, in Finlandia, ha avuto l'inconveniente di sentire la rottura della spallina del vestito, cosa che ha provocato l'abbassamento del costume da gara quel tanto che bastava a far vedere il seno a spettatori, fotografi e telespettatori. Ma la Rubleva è andata avanti imperterrita, anche se alla fine il risultato finale ha dimostrato che qualche turbamento da parte della coppia c'è stato: infatti Shefer e Rubleva hanno finito la gara al dodicesimo posto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©